dicembre 27th 2008 archive

I Buoni Propositi del 2008

Ho appena letto i Buoni Propositi del 2008 e..  direi di essermela cavata discretamente bene quest’anno, anche se nel 2009 dovrò continuare a lavorare su alcuni punti, per svilupparli e concretizzarli ulteriormente.
Nel complesso comunque, sono soddisfatta, per tante piccole cose: per alcuni risultati raggiunti, per certi cambiamenti avvenuti nella mia vita, in me stessa e nel mio modo di vedere e percepire le cose, per alcune esperienze fatte, dopo anni di rinvii incessanti, per le nuove consapevolezze e le differenti reazioni [post-incidente, post-delusioni varie, post-decisioni radicali.. etc], per un nuovo membro della famiglia — Noemi — e per i nuovi progetti che si sono fatti strada tra i miei pensieri e che piano piano si stanno affacciando anche nella mia vita.

A fine 2007, mi ero ripromessa prima di tutto di essere più ottimista e di cercare di mettere da parte il mio instancabile pessimismo,.. ovviamente non sono riuscita ad annullarlo, o a zittirlo completamente, però credo di essere riuscita ugualmente a realizzare quel proposito, almeno in buona parte, perché in effetti quest’anno l’ottimismo è stato più presente nella mia vita e credo che sia per questo che sono riuscita realizzare talune cose, senza contare che in generale sono stata meglio rispetto agli anni passati, sia fisicamente, sia mentalmente, sì, direi che mi sono sentita meglio proprio con me stessa.
Certo, ci sono stati alcuni momenti estremamente bassi e tristi, altri addirittura spaventosi, però.. alla fine sono sempre riuscita a riprendermi, con tempi decisamente inferiori rispetto alla mia normalità passata e questo mi fa ben sperare per il prossimo futuro e per gli ulteriori miglioramenti che sicuramente avverranno nel 2009, in ogni campo.