New Look

Ieri, dopo tanti rinvii, ho finalmente portato Noemi a fare la sua prima toelettatura completa.
Ammetto che quando l’ho consegnata al toelettatore e me ne sono andata, per poi tornare circa 4 ore dopo, mi sono sentita stringere il cuore all’idea di averla lasciata sola-soletta con sconosciuti ed altri cani, anche perché poi ho iniziato a pensare di tutto, compresa la possibilità di non riconoscerla più dopo la tosatura ed infatti così è stato.
Quando me la sono ritrovata davanti ho letteralmente spalancato gli occhi e ho immediatamente chiesto al toelettatore se era realmente la mia cagnolina, poi ogni dubbio si è dissolto nel momento in cui Noemi ha iniziato a scodinzolare come una pazza, a saltarmi addosso e a farmi le feste a modo suo.

E’ totalmente differente da prima, ora infatti è palese che sia una Barboncina, mentre il suo precedente non-look-selvaggio rendeva meno riconoscibile la razza, dato che era molto più naturale e simpatico, da cane appunto. Sinceramente prima mi piaceva molto di più, piaceva a tutti molto di più, dato che rispecchiava maggiormente la sua personalità, mentre con questo nuovo taglio appare solo come il classico barboncino snob.

Prima di uscire per tornare a casa il toelettatore mi ha fatto i complimenti per “lo splendido esemplare”, dicendomi che l’allevamento ha fatto un ottimo lavoro, al che ho iniziato a spiegargli di averla presa da un privato — amici di famiglia, con due Barboncini in piena esplosione ormonale — che me l’ha regalata dopo aver saputo che avevo intenzione di prendere un cane. Quindi ho un barboncino, però non per mia scelta e passione per la razza, è stato semplicemente un caso, infatti non ho neanche speso un capitale come solitamente succede quando si vuole acquistare un cane di quel tipo.
Questa cosa ha lasciato il toelettatore molto perplesso, tanto che ha spalancato gli occhi e ha iniziato a dirmi che allora sono veramente fortunata, che per essere venuta da un privato è fatta proprio bene, tanto che potrei anche portarla a delle mostre canine, anche se ciò comporterebbe più impegni e più attenzioni per il pelo, la toelettatura, l’alimentazione, il comportamento e tutte quelle cose un po’ sciocche, ma così importanti per quel mondo da esposizione.
Ovviamente non ho alcuna intenzione di assecondare quella proposta, dato che io voglio solo un cane che faccia il cane, non voglio una bambolina tutta tirata, messa in mostra, super impegnata e perennemente in concorrenza con i suoi simili, non è mica una vita quella e — a mio avviso — non è neanche affetto per il proprio cane.

5 Commenti per New Look

  1. herm1979
    giovedì, 26 marzo 2009 at 22:34 (9 anni ago)

    Dai, aspetto o non aspetto, Noemi è sempre Noemi, un po’ come noi no? Quindi non preoccuparti, non sarà mai snob (o almeno credo, non che io la conosca hehe). La mia anche con un tutù resterebbe Attila in un corpo di cane femmina

    0
    Rispondi
  2. Sylia
    giovedì, 26 marzo 2009 at 23:09 (9 anni ago)

    herm1979: Mah.. a dire il vero l’atteggiamento è già cambiato eheh.. sarà perché si sente più "nuda", o perché è un po’ offesa per essere stata portata a sottoporsi sola-soletta a quella "tortura", ma in questi giorni è più scostante e aggressiva, a volte sfida proprio, cercando di comandare,.. comunque si abituerà anche lei, proprio come mi devo abituare io a vederla in quel modo, anche se spero che i peli le ricrescano al più presto, perché era molto più carina con il look selvaggio :)

    Perché la tua cagnolina la chiami "Attila"? cosa ti combina??

    0
    Rispondi
  3. MissPeggy
    domenica, 29 marzo 2009 at 15:45 (9 anni ago)

    ke carina ke è lo stesso, il pelo cresce in fretta ;)

    cmq io ho anke uno yorkshire, e pure a me ha detto qnd l ho preso la signora dell’allevamento ke dovevo portarlo a fare mostre ecc..io sinceramente non amo queste cose, mi sembra di trattare il cane come una barbie, e non mi va, il mio pelosetto per me è il piu bello del mondo^_^  anche se la piu bella è la mia meticcia, hihih cosi, con i suoi piccoli difettucci ke la rendono unica e rara!

    dai un bacino da parte mia a noemi^_^

    0
    Rispondi
  4. Sylia
    martedì, 31 marzo 2009 at 14:43 (9 anni ago)

    Dianthus: In effetti ci avevo pensato anche io, proprio perché loro si occupato anche delle toelettature dei vari concorsi,.. però sono tutte cose che non mi sono mai interessate, sinceramente io voglio solo un cane, non una Barbie da collezione ;)

    0
    Rispondi
  5. Dianthus
    martedì, 31 marzo 2009 at 14:32 (9 anni ago)

    Quello del toelettatore poi suona un po’ come un consiglio interessato… "Ma che bel cane, me lo porti più spesso che glie lo tiro io a lustro per le gare."

    Fai bene a rifiutare: anche secondo me un cane deve essere un cane.

    0
    Rispondi

Lascia un commento