Green.. I Love You

E’ innegabile, da qualche anno a questa parte, amo profondamente il verde — le tonalità più vivaci, quelle aventi una maggior percentuale di giallo, tipo il lime, il verde anice, il verde mela, il verde oliva, etc, mentre evito il classico verdone scuro/foresta/erba, cioè il verde con una percentuale di blu pari, o poco più inferiore a quella gialla — tanto che ne sono quasi ossessionata, dato che tutte le cose verdi ora attirano immediatamente la mia attenzione, portandomi a scegliere e desiderare qualsiasi cosa sia di quel colore… e sottolineo qualsiasi [sarà una nuova malattia?!? eheh].

Sì, direi che il verde a questo punto si è meritatamente aggiudicato la nomea di “colore preferito per eccellenza”, seguito dall’ottanio, dal turchese [più precisamente dalle tonalità che partono dal celeste limpido, fino al ceruleo] e dal rosso [dalla sfumatura del rosso puro, ma non troppo chiaro, fino al bordeaux], che sono praticamente alla pari, visto che la preferenza varia sostanzialmente in base all’umore del momento. Una scala di colori che solo qualche anno fa era sostituita dal nero, il grigio e il blu,.. che cambiamento eh??
Già, ma in fondo è anche grazie a queste piccolezze, che mi rendo sempre più conto di quanto e come sono cambiata negli ultimi anni, cosa che mi piace sempre di più..

Articoli Correlati

2 Commenti per Green.. I Love You

  1. Sylia
    sabato, 22 agosto 2009 at 19:08 (8 anni ago)

    Giusto, hai detto bene: "è un colore che fa stare bene dentro" ed è questo l’effetto che fa anche a me,.. mi fa sentire proprio bene, tranquilla e con il sorriso negli occhi, trovo che abbia il potere di cambiare l’impostazione base dell’umore :)

    0
    Rispondi
  2. chloe
    sabato, 22 agosto 2009 at 18:44 (8 anni ago)

    il verde è da sempre il mio colore preferito!!! è un colore che a vederlo fa stare bene dentro…penso sempre alle campagne toscane con tutte quelle tonalità che si perdono a vista d’occhio…e ultimamente adoro il verde acqua!!!

    0
    Rispondi

Lascia un commento