FURminator

Oggi.. ho FURminatorato Maia, la mia gattina.
No, non è un qualcosa di spaventoso, è solo il nome della nuova spazzola-intrappola-peli ed eccessivamente costosa [29,90 euro il modello più piccolo], che abbiamo preso a MaxiZoo, per tentare di liberarci dall’enorme quantità di peli, che la nostra persianotta continua a perdere ovunque, tanto che il nero qui da noi non esiste più, nascosto da uno strato persistente di lunghissimi peli tricolore.

Funziona? Sì, porta via una quantità industriale di peli morti, evitando così che si disperdano nell’ambiente, però c’è un dubbio che continua a tormentarmi, ed è: ma i peli che toglie.. sono davvero TUTTI morti, oppure quel coso taglia direttamente tutto quello che gli passa tra i dentini?! Dato che sono veramente tanti.. e i video che si trovano sul sito non sono falsi, è proprio così che accade: il gatto non reagisce, si fa spazzolare tranquillamente, perdendo manciate infinite di pelo.. e ho il timore che se insisto troppo.. alla fine me la ritroverò totalmente spelacchiata!

Mah.. credo che lo capirò solo tra qualche tempo, quando inizieranno ad esserci meno peli in giro, ma non meno.. su di lei, spero!

13 Commenti per FURminator

  1. dhoroty
    sabato, 06 febbraio 2010 at 17:56 (8 anni ago)

    Che mersviglia!! Fammi sapere se funziona anche la mia perde una marea di peli ed è anche un po’ restia a farsi pettinare e questo comporta che gli si creano dei grossi nodoni che sono costretta a tagliare con le forbici, adesso sembra una lebrosa… povera!!!

    0
    Rispondi
  2. Sylia
    sabato, 06 febbraio 2010 at 18:01 (8 anni ago)

    Sì, funziona, ora perde meno peli quando la tocchi, prima appena la sfioravi vedevi controluce una nuvola di peletti innalzarsi nell’aria.. -_-‘

    Comunque bisogna spazzolare bene, senza farsi spaventare dalle manciate di peli morti che restano nella spazzola o cadono a terra [consiglio: metti un grembiule, o degli abiti consumati.. e pettinala a terra, o sul tavolo, ma dopo aver messo come base un sacchetto o un qualche cosa che dopo puoi buttare, perché i peli andranno verso il basso e – se dovrai tenerla ferma durante l’operazione – sulla tua maglia].

    Se fatto tutto bene.. potrai spazzolarla anche solo una volta alla settimana [se ha il pelo lungo come la mia, dovrai cmq spazzolarla tutti i giorni, con un semplice pettine, nei punti dove solitamente si formano i nodi, come attorno al collo, se ha il collarino], un po’ di più nei periodi in cui il pelo cambia,.. però.. ne vale la pena!

    0
    Rispondi
  3. Lillililla
    sabato, 06 febbraio 2010 at 23:41 (8 anni ago)

    La mia Gati per fortuna non perde pelo per ora, ma almeno non è lungo, per cui anche quando e se sarà, non dovrebbe fare batuffoli..

    0
    Rispondi
  4. dY
    domenica, 07 febbraio 2010 at 18:25 (8 anni ago)

    Povera micia, speriamo non le faccia male! 

    0
    Rispondi
  5. Sylia
    domenica, 07 febbraio 2010 at 18:36 (8 anni ago)

    Se le avesse fatto male.. a quest’ora non avrei più le mani ;)

    0
    Rispondi
  6. dhoroty
    mercoledì, 24 febbraio 2010 at 16:21 (8 anni ago)

     mi stai dando una bellissima notizia, con la mia mi devo rassegnare a farmi dilaniare le mani ogni volta che la pettino, ma purtroppo bisogna pettinarle altrimenti diventa un covo di peli… ti faro’ sapere! 

    0
    Rispondi
  7. Sylia
    lunedì, 13 settembre 2010 at 14:57 (7 anni ago)

    I capelli/peli in giro danno sempre fastidio, ma chi ama i gatti alla fine deve rassegnarsi, perché anche con un’estrema pulizia, i peli in giro e sui vestiti neri.. non mancheranno mai..
    Poi io – ahimè – tendo a perdere molti capelli, quindi con il gatto faccio una bella coppia :D

    0
    Rispondi
  8. Sylia
    lunedì, 13 settembre 2010 at 17:09 (7 anni ago)

    L’allergia è molto fastidiosa, credo, io per fortuna non lo sono mai stata, anche perché ho sempre vissuto con i gatti, motivo per cui li adoro, anche se non sono una di quelle che permette tutto.

    Ad esempio la mia gatta – persiana – di notte sta nella sua stanzetta, dove ci sono le sue cose, ed esce al mattino, ma non entra assolutamente in camera, ne di notte, ne di giorno, se non per andare nel balcone.
    Poi lei è molto "selvatica", nel senso che non ama essere "maneggiata" e infatti non salta addosso e non fa neppure le coccoline, tranne quando vuole i biscottini,.. in effetti.. sembra più un cane che un gatto, infatti quando vuole le attenzioni si mette a terra.. a pancia in su.. ed è adorabile :)

    Ogni gatto alla fine è un mondo a se..

    In ogni modo, se non ti piacciono, non è mica una colpa e non devi certo giustificarti :)

    0
    Rispondi
  9. bradipomissile
    lunedì, 13 settembre 2010 at 15:24 (7 anni ago)

    Aggiungi il fatto che amo i gatti finché stanno sdraiati in giardino, e non vengono a cercarmi… :-P

    0
    Rispondi
  10. Sylia
    lunedì, 13 settembre 2010 at 15:34 (7 anni ago)

    Ma quello non è amare i gatti :P
    Io adoro spupazzarli tutti.. è per questo che la mia gatta appena mi vede scappa :D

    0
    Rispondi
  11. bradipomissile
    lunedì, 13 settembre 2010 at 15:57 (7 anni ago)

    Era proprio il concetto che volevo passare. Ah, e se non vuoi sentirti rispondere “con la polenta” non chiedermi se mi piacciono :-P ;-) Sempre beninteso che è una cosa che non farò mai.

    0
    Rispondi
  12. Sylia
    lunedì, 13 settembre 2010 at 15:59 (7 anni ago)

    Io e te non andremo mai d’accordo, con o senza polenta ;)

    0
    Rispondi
  13. bradipomissile
    lunedì, 13 settembre 2010 at 17:01 (7 anni ago)

    Sai, alla fine, oltre a un’allergia fuori dal comune per i gatti (alcuni sì e altri no… stile roulette russa) non è che mi dispiacciono, solo che secondo me tenere in appartamento qualsiasi animale è un po’ crudele.
    Una mia ex aveva il gatto, niente allergia con quello, una notte che dormivo da lei mi è saltato sulle gambe. Penso che lo stiano ancora scrostando con la spatola dal soffitto dal calcio involontario che una cosa inaspettata come quella mi ha scatenato cogliendomi nel sonno.
    Non mi piacciono perché sono notturni e ti rompono le scatole di notte, perché non conoscono la domenica e non mi fa ridere quando un mio amico mi racconta che viene svegliato la domenica mattina dalla fiatella pestilenziale del gatto che lo lecca in viso perché ha fame.
    Per il resto concordo, sono buffe pallette calde di pelo coccolose e graziose.
    Se togli il “caldo” hai un trudino. :-P ;-)

    0
    Rispondi

Lascia un commento