Gatto VS Enterolactis

Vi posso assicurare che tentare di far bere al gatto i flaconcini di Enterolactis, è un’impresa assai ardua, anzi, direi proprio impossibile.

Urge un rimedio.

lunedì, 24 maggio 2010, ore 21:48

Il problema sembra essere finalmente risolto, o quasi, infatti in questi giorni ho trovato il modo per farle prendere l’enterolactis, grazie all’uso di un contagocce — mettendoglielo direttamente in bocca o appoggiato ai denti, facendo uscire una goccia dietro l’altra, così è costretta a bere — e oggi, dopo una settimana infernale, sembra stare decisamente meglio. [non diciamolo troppo forte..]

21 Commenti per Gatto VS Enterolactis

  1. Mari
    giovedì, 20 maggio 2010 at 11:51 (8 anni ago)

    Ma nemmeno nella ciotola mischiati al latte? [perlomeno, presumo beva il latte da una ciotolina]
    Oppure misti al cibo?
    Sente l’odore e li snobba?

    0
    Rispondi
  2. Sylia
    giovedì, 20 maggio 2010 at 12:35 (8 anni ago)

     Il latte è assolutamente tabù per gli animali adulti, poi specialmente per lei che ora ha problemi con il pancino. 
    Ho provato a versarlo nella ciotola dell’acqua, ma preferisce morire di sete che berlo.
    Ieri gliel’ho versato direttamente in bocca, ma ora non si fa più fregare ed è impossibile tenerla ferma.. e versarglielo in bocca senza fare casini, quindi.. non so.. magari proverò con un contagocce, o simili..

    0
    Rispondi
  3. Mari
    giovedì, 20 maggio 2010 at 12:47 (8 anni ago)

    Magari il contagocce è una buona soluzione. Se li snobba nell’acqua, forse anche nel cibo non lo toccherebbe [sempre che siano mischiabili col cibo].
    In giro per siti non hai trovato niente?

    0
    Rispondi
  4. Sylia
    giovedì, 20 maggio 2010 at 13:10 (8 anni ago)

     No, proverò ad andare nuovamente in farmacia, loro dovrebbero avere qualcosa, anche perché quella "medicina" è liquida e non può essere mischiata con i croccantini :) 

    0
    Rispondi
  5. Eru Annie ❤
    venerdì, 21 maggio 2010 at 11:42 (8 anni ago)

    Dare le medicine ai gatti è sempre un’impresa ardua. Il imo diventa una belva per ogni minima cosa.

    Purtroppo io ho sempre usato le maniere forti … uno blocca le zampe del mio Artù … e un altro gli infila le gocce in bocca a forza.

    Nessuna tecnica più pacifica lo ha mai convinto …

    0
    Rispondi
  6. Sylia
    venerdì, 21 maggio 2010 at 11:48 (8 anni ago)

     La mia piccola solitamente è molto brava, però evidentemente l’enterolactis non le piace proprio, quindi anche io ho dovuto fare una cosa simile, ma con l’aiuto di un contagocce preso in farmacia, in questo modo non devo forzarla eccessivamente, dato che è talmente fine che può essere messo vicino ai denti.. facendo uscire piano piano il liquido, che in questo modo entra ugualmente, quindi lei alla fine apre la bocca da sola e si beve il resto :)

    0
    Rispondi
  7. rosamaranto
    sabato, 22 maggio 2010 at 13:38 (8 anni ago)

    ogni volta cche devo dare la medicina per la gastrite a due dei miei è una guerra civile…hai la mia solidarietà

    0
    Rispondi
  8. Sylia
    sabato, 22 maggio 2010 at 16:07 (8 anni ago)

     Grazie, attualmente credo di aver trovato la soluzione migliore.. evitando così una serie di lotte estenuanti ;) 

    0
    Rispondi
  9. Eru Annie ❤
    domenica, 23 maggio 2010 at 09:35 (8 anni ago)

    Anche io ho il contagoccie … ma il mio "selvatico" non ne vuole mai sapere di ingoiare tutto ciò che non sia acqua, latte o carne :P

    0
    Rispondi
  10. Lei ♥
    domenica, 23 maggio 2010 at 19:59 (8 anni ago)

    Che cos’ha il tuo micio? io di solito anche le soluzioni in gocce gliele mischio con la pappa ed il gioco è fatto :)

    0
    Rispondi
  11. Sylia
    domenica, 23 maggio 2010 at 22:32 (8 anni ago)

    Ha l’intestino irritato, non sappiamo se è per qualcosa che ha mangiato, oppure se è a causa di qualche virus.

    0
    Rispondi
  12. Lei ♥
    domenica, 23 maggio 2010 at 23:20 (8 anni ago)

    povero :( spero gli passi presto! =)

    0
    Rispondi
  13. Sylia
    lunedì, 24 maggio 2010 at 12:59 (7 anni ago)

     Anche io, perché attualmente è veramente TANTO impegnativa, devo seguirla tutto il giorno. 

    0
    Rispondi
  14. Lay
    lunedì, 24 maggio 2010 at 19:44 (7 anni ago)

    Tantissimo tempo che non passo da qui. Sono stata lontana per un po’ ma, come si dice in questi casi: Rieccomi ^_^

    In bocca al lupo con il micio!

    0
    Rispondi
  15. Sylia
    lunedì, 24 maggio 2010 at 21:19 (7 anni ago)

    Mi stavo chiedendo che fine avessi fatto :)
    Tutto bene? 

    0
    Rispondi
  16. Eru Annie ❤
    martedì, 25 maggio 2010 at 09:28 (7 anni ago)

    Povera piccola!!! C’e’ anche un’altra soluzione che con la mia coniglietta funziona … mettere nel congelatore delle bottiglie di plastica piene d’acqua … e poi lasciarle nel pavimento dove si corica il gatto … rinfresca il pavimento.

    0
    Rispondi
  17. Sylia
    martedì, 25 maggio 2010 at 11:10 (7 anni ago)

     Grazie, proverò anche questa soluzione,.. per ora le do il ghiaccio da leccare quando la vedo particolarmente accaldata e poi glielo metto nell’acqua, tanto per rinfrescarla ulteriormente,… le piastrelle però sembrano essere le sue preferite per attenuare il caldo.

    0
    Rispondi
  18. Fausto
    mercoledì, 26 maggio 2010 at 13:35 (7 anni ago)

     è la prima volta che entro nel tuo blog…..particolare ma comunque carino!!

    Complimenti. Un abbraccio forte al tuo micione

    Fausto

     

    0
    Rispondi
  19. Lay
    venerdì, 28 maggio 2010 at 11:09 (7 anni ago)

    Tutto bene, si. :)
    Ho solo avuto un periodo incasinato, più del solito, durante il quale ho anche cambiato blog. Ma ora sono nuovamente on. XD

    0
    Rispondi
  20. Sylia
    venerdì, 28 maggio 2010 at 11:51 (7 anni ago)

     Capisco e ora sei tornata su iobloggo? non ti trovo però :( 

    0
    Rispondi

Lascia un commento