Odi et Amo

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

di Gaio Valerio Catullo

Odio e amo. Forse chiederai come sia possibile.
Non so, ma è proprio così e mi tormento.

traduzione di Salvatore Quasimodo

Articoli Correlati

Lascia un commento