Cit.

Vorrei dire una cosa a tutti gli uomini che in questi giorni stanno aderendo supinamente alle critiche alla sentenza sulla cassazione convinti, forse, che così facendo stiano dimostrando amore e rispetto per le donne.
Vorrei dire che per me non è così, che non è con un lavaggio di coscienza basato sulla mistificazione che vi potrete fare perdonare anni e anni di indifferenza a un vostro problema. Sì, un vostro problema, perché la violenza alle donne è un problema degli uomini, le cui radici culturali non sono mai state veramente analizzate.
Vorrei dire che il vero sostegno è costante, lucido e informato. È lontano dalla rabbia urlata. È nei gesti di tutti i giorni. È nel superamento di una logica del possesso. È nel sentire profondamente il valore unico e irripetibile di ogni donna.

Scritto da Dafne Anastasi.
Spero che mi perdonerà, ma queste parole dovevo condividerle, perché sono vere, dannatamente vere.

Articoli Correlati

Lascia un commento