Sono Sconcertata

Appena dopo aver pubblicato il post sottostante, Il Miciotto Bianco, eBay mi ha inviato la notifica della ripubblicazione dell’annuncio modificato, con il nuovo video e una nuova immagine estrapolata da esso.. e 2, 3, 4 minuti dopo ho ricevuto una chiamata sul cellulare da un numero telefonico fisso, con prefisso 0544 [Ravenna e dintorni].

Mi ha chiamata un signore di una certa età, molto agitato, che mi ha subito chiesto se avessi ancora il micio, al che — pensando al prefisso — mi è sembrato ovvio sottolineare che si stava parlando della Valle D’Aosta, alquanto lontanuccia, ma il signore, bloccandomi, ha esordito  dicendo che per lui non era un problema, iniziando a dire di aver appena perso un suo micio anziano, che vedendo il mio se n’era innamorato, che lui adora i gatti, che ne ha ben 7 e dei cani, che ha tanto spazio e che era disposto a venirselo a prendere anche il giorno seguente, anzi, a mandare la moglie e un amico.

Ho pensato che fosse uno scherzo, o che fosse completamente fuori di testa, sì, come lo ha pensato mio padre, quando questa mattina gli ho raccontato l’episodio, infatti poi ci siamo messi a ridere senza pensarci più, fino a quando ho chiuso la chiamata e ho notato 1 sms, scritto da un numero a me sconosciuto, in cui mi veniva comunicato che MoglieDelSigFolle e Co. erano in viaggio per andarsi a prendere il gatto e che si trovavano già a Milano.

Due secondi dopo ho chiamato mio padre per dirglielo, e non era sconcertato, ma molto di più, direi quasi spaventato, oltre a un po’ seccato, dato che lui aveva tutte le intenzioni di andarsene a letto [deve alzarsi alle 7 di sera, essendo un panettiere].

Non posso ancora scrivere la fine di questo piccolo fatto insolito, dato che siamo ancora in fase di esecuzione, ma sicuramente è una cosa che non mi sarei mai aspettata, non dopo che addirittura chi vive a 30/50 km si è fatto problemi sulla distanza, arrivando anche a darci buca più di una volta.

..ma cosa se ne fanno di tutti quei gatti? E perché arrivare a prenderne uno europeo che si trova a ben 400 km, quando su eBay se ne trovano molti altri, e a una distanza decisamente molto più ragionevole?
Le caratteristiche non gli interessano neppure più di tanto, dato che quando ho specificato che non si tratta di un gatto tutto bianco, ma che ha la coda e le orecchie rosse, e dopo aver visto anche il video, era deciso quanto prima, boh, è un po‘ inquietante tutto questo.. forse perché neppure io arriverei a tanto.

Spero solo che vada a stare realmente bene, perché recuperarlo da lì sarebbe comunque impossibile.
Povera Ayiana, era il suo prediletto — oltre che piccolo clone — sarà un colpo per lei oggi..

ore 16:04

Mistero svelato, si sono fatti 400 km all’andata e 400 km al ritorno, per una questione affettiva, perché il miciotto sembra essere uguale al loro gatto appena morto, a cui erano particolarmente affezionati, motivo per cui non se lo sarebbero fatto scappare per nulla al mondo.. e lo hanno dimostrato ampiamente!

La ragazza — suppongo figlia, e non moglie — ha tranquillizzato mio padre, dicendo che il micio andrà a stare molto bene, perché loro trattano benissimo i gatti, avendo anche molto spazio, una grande casa con un grande giardino, motivo per cui ne hanno anche così tanti.
Speriamo bene, e speriamo che il viaggio di 4 ore non sia troppo traumatico, abbinato a tutto il resto… piccolino.

Beh.. epopea terminata direi!

2 Commenti per Sono Sconcertata

  1. nuvola
    sabato, 21 luglio 2012 at 17:24 (5 anni ago)

    ma…. per come sono io, il micino sarebbe restato con me. 40 km sono tantini…
    sicuramente parlandovi avrete capito se erano persone serie o meno. spero che il gattino stia benone :*

    0
    Rispondi
    • Sylia
      sabato, 21 luglio 2012 at 17:56 (5 anni ago)

      Mio padre non li avrebbe mai fatti tornare a casa senza il gattino, non dopo essersi fatti 400 km, stesso motivo per cui sono sicura che lo tratteranno bene, non ti prendi così tanto disturbo se non hai un reale affetto per gli animali, in questo caso addirittura per il ricordo di un loro gatto appena morto.
      Il viaggio di ritorno sicuramente non sarà stato semplice, ma non sono stolti, acqua, aria condizionata e qualche pausa erano d’obbligo, anche per loro stessi.
      Comunque li ho sentiti, e so che sta bene, anche se ovviamente è un po’ spaventato e non si schioda dal suo angolino, ma avendo già tre mesi è normale, visto che si era abituato a un altro ambiente, ho notato che sono i gattini più piccoli che si abituano più facilmente ai cambiamenti.

      0
      Rispondi

Lascia un commento