Ricordi

Ti ricordi i baci infiniti, le carezze lente, le parole sussurrate, le risate, ricordo i tuoi occhi nei miei occhi, ricordo il silenzio precedente l’amore, quel silenzio dove sentivo i battiti del cuore aumentare di intensità, ricordo la frenesia di amarsi di nuovo e poi di nuovo… le ore passavano, l’amore cresceva insistente, prepotente… un amore dolce, la timidezza dei primi minuti è passata non vedevamo più le imperfezioni dei corpi ma la perfezione di quel contatto… di quel feeling scoppiato inaspettato tra due corpi… due menti… due cuori nuovi…

Articoli Correlati

Lascia un commento