Nòverca

Visto che mi sto trovando particolarmente bene, mi sembra giusto parlare di Nòverca, un operatore mobile virtuale che viaggia sulla linea TIM e che offre tariffe estremamente competitive.
L’ho scoperta per caso, a marzo, dopo che la Vodafone con un sms mi annunciava da che li a poco mi avrebbe cambiato di sua totale iniziativa l’opzione tariffaria “tutti 100+”, che mi permetteva di chiamare tutti per 100 minuti al mese, per un costo mensile di 3 euro, trasformandola in “tutti 500”, per 8 euro al mese. Dei folli.

Sconfortata e alquanto imbestialita ho iniziato a cercare ovunque delle alternative, guardando tra le tariffe degli operatori telefonici classici, WIND, TIM e TRE, trovando la conferma del fatto che in Italia la concorrenza non esiste assolutamente, finendo poi tramite un forum sul sito di Nòverca [questa sconosciuta] con tantissime domande, tra cui: «..cosa diavolo è nòverca? cos’è un operatore mobile virtuale? come sono possibili quei prezzi? è una truffa?».
Alla fine dopo innumerevoli ricerche e la consapevolezza di non aver nulla da perdere, vista la bastardata della Vodafone, ho deciso di provare, avviando la procedura di portabilità del mio numero 348, attivando la tariffa base 4+5 [4 cent al minuto per le chiamate e 5 cent per gli sms] e l’opzione Steel Pack, per un totale di 14 euro [10 euro per l’attivazione della sim, di cui 5 euro sono diventati credito residuo, e 4 euro per l’opzione rinnovabile mensilmente].

steel_banner_home_page

Inutile dire che mi aspettavo di tutto, compresa la perdita del numero o qualsiasi altra fregatura, invece tutto è andato bene e dopo circa una settimana dall’avvio della procedura dal loro sito web, più la compilazione/scannerizzazione/invio-via-mail del contratto e la consegna supersonica della nuova SIM con BRT, sono diventata una cliente Nòverca, contenta e soddisfatta.
Non per niente da allora ne sto parlando con tutti [e non sono pagata per farlo, no], che puntualmente mi dicono: «nover..che? e cos’è? non l’ho mai sentita… bah…», ma dopo aver detto loro la mia esperienza e sottolineato la grande competitività delle tariffe, la curiosità su alcuni riesce ad avere la meglio rispetto alla diffidenza e alla strana fedeltà all’operatore superconosciuto di turno, cosa che per me è sempre una piccola soddisfazione [specialmente se quell’operatore è Vodafone] ;)

Giusto qualche ora fa anche il mio compagno ha avviato la procedura di portabilità per il suo numero, dato che avendo intenzione di iniziare ad usare lo smartphone attivamente [specialmente quando andrà in Sardegna] si è reso conto di dover trovare una tariffa con internet incluso, per navigare senza doverci lasciare un rene ogni volta, e paragonando nuovamente le varie tariffe, anche a differenza di mesi e anche se Nòverca ha sostituito la mia opzione “Steel Pack”, con “Happy”, aumentando di 2 euro, non c’è stata storia, Nòverca ha di nuovo stra-vinto su tutti.

Non so fino a quando durerà la pacchia, ma fino ad allora me la godo, spernacchiando ogni volta che vedo la tariffa della vodafone “Smart 200” a 14,90 euro al mese, per 200 minuti e 200 sms verso tutti, più 1 GB di traffico dati, visto che io la stessa identica offerta la pago 4 euro [quasi un quarto della loro, tzè!]

Lascia un commento