Lipstick Neutri Rosa/Nudi

La ricerca più ardua e difficile di sempre, per la cosmesi [fondotinta a parte], riguarda i lipstick, più precisamente la colorazione neutrale rosa/nuda perfetta [che probabilmente non esiste].

Di rossetti rosa in commercio ce ne sono un’infinità e nella maggior parte dei casi sono quasi sempre gli stessi, variando solamente come coprenza e resa, opaca/lucida, ma il rosa neutrale perfetto per la mia carnagione è praticamente impossibile da trovare, perché spesso su di me risultano essere troppo scuri o “neon”, quindi eccessivamente in contrasto con il mio incarnato, in questi rientrano perfettamente alcune costose delusioni, come Snob [tendente al violetto], Pink Plaid [rosa-rosa] e Please Me [tendente all’arancio] di MAC, che nel web spesso vengono definiti addirittura “simil-nude”, quando per quanto mi riguarda non hanno nulla neppure di “neutrale”, quindi figuriamoci di “nude” [e si vede dall’immagine].
Gli unici che riesco a portare, ma probabilmente solo perché non opachi e non totalmente coprenti, sono il Cream Cup di Mac e il Natural Beauty di Essence [n.7], che praticamente si equivalgono tra di loro, sebbene tra i due io preferisca il secondo, per la virata di rosa più decisa e meno chiara.

Poi ci sono i “nudi“, che sono difficili da trovare quanto è difficile la ricerca della colorazione perfetta del fondotinta, ma con addirittura meno alternative, inoltre avendo io “la pelle di luna” il tutto si complica ulteriormente, perché molti pseudo-nudi per me risultano essere troppo scuri [es. Blankety di MAC] mentre i rimanenti sono praticamente sempre troppo tendenti all’arancione e su di me purtroppo questa virata spicca particolarmente [es, Myth di MAC], con un risultato orribile, visto che mi sta malissimo.
Gli unici che riesco a portare sono i Nudi realmente neutri/marroncini/beige o al massimo con una virata rosata leggera [se è eccessiva, si presenta lo stesso problema dell’arancio], infatti come colore mi trovo bene con In The Nude di Essence [peccato che sia troppo lucido e duri 5 secondi] e con Natural Nymph di Elf [sebbene all’inizio mi facesse schifo, ma poi ho imparato a metterlo con il pennellino e avendo le labbra meno secche – ode al mio “storico” balsamo labbra fai-da-te – mi è più facile usarlo], mentre con Nostalgic di Elf il rosato è leggermente troppo evidente, però volendo col pennellino posso comunque metterlo [cosa impossibile con Myth].

LipStickRoseNude

Credo che questo tipo di ricerca sarà infinita e purtroppo, al contrario di ciò che accade con i rossetti rossi, trovo il tutto un po’ frustrante, perché sarebbe comodissimo avere un rossetto neutrale rosato e un nudo perfetto [non 20, ma 1, usabile sempre], da mettere anche a occhi chiusi, senza dover stare lì a perdere tempo con l’applicazione corretta per ottenere il risultato più idoneo al proprio incarnato.

Avere la pelle di luna è proprio una gran rottura e purtroppo non solo per il make-up [in cui comunque si viene poco considerate, specialmente in Italia].

20140725_195420

17 ottobre 2014
New entry: Plumful & Mehr. ♥♥♥

1 novembre 2014
New entry: Fleshpot. ♥♥

2 Commenti per Lipstick Neutri Rosa/Nudi

  1. Fefy
    lunedì, 04 agosto 2014 at 18:22 (3 anni ago)

    Il vero problema dei nudi è che nessuno di loro ha una tenuta decente. A quel punto tanto vale puntare qualcosa di poco coprente in modo che renda le labbra meno finte rispetto ad un nudissimo. Il Rimmel Kate 03 lo hai mai provato? Io amo il 104 ma è più sul genere MLBB :)

    0
    Rispondi
    • Sylia
      lunedì, 04 agosto 2014 at 20:34 (3 anni ago)

      Esatto, hanno una tenuta terribile, anche se quello della Elf si difende discretamente, pur facendo a lungo andare un effetto secco e sbiadito, ma essendo chiaro lo uso comunque con attenzione e applicando non troppo prodotto [tra l’altro l’ho appena messo.. e oggi mi ci vedo malissimo. Mah].
      Il 03 di Kate l’ho visto all’OVS e l’ho provato, ma per me è troppo scuro, forse ancora più di Blankety, anche se quest’ultimo riesco comunque a portarlo senza avere la sensazione di “labbra sporche di nutella” [su di me i marroncini/beige troppo decisi, fanno un po’ quell’effetto] :D
      In realtà non mi dispiace il genere MLBB, infatti quello di essence, il 7 [come altri di elf] su di me fa quell’effetto e lo uso quando non voglio nulla di impegnativo, il 104 però non me lo ricordo proprio, la prossima volta gli darò un’occhiata.

      P.S. Ho fatto l’ordine da NeveCosmetics, visto che le spedizioni sono a meno, prendendo sfilata, vino [per i rossetti scuri], perfettina e il pastello occhi avorio, anche se di quest’ultima ho letto recensioni positive e altre fortemente negative per la durata. Vedremo.

      0
      Rispondi

Lascia un commento