Orrori “Grafici”

Non mi era ancora mai capitato di imbattermi in un’amputazione netta di un Logo, a totale discrezione della “””””grafica“”””” autonominata di turno, eppure oggi è accaduto e per fortuna che la curiosità ha vinto, spingendomi ad aprire l’e-mail inditolata “bozza manifesto”, perché altrimenti quell’obbrobrio [tra l’altro “Istituzionale”] avrebbe iniziato a girare nei prossimi giorni [obbrobrio resta ugualmente, perché il tutto è inguardabile, però..]

Ma io dico, se i Logo sono tali, un motivo c’è, un Logo è una rappresentazione fissa e immediata di un’azienda, organizzazione, ente, etc. quindi se l’improvvisata grafica di turno lo amputa/modifica/storpia, tagliando tra l’altro proprio la parte che rende quel logo IL logo dell’organizzazione, quindi la parte “grafica”, lasciando solo la dicitura, sono autorizzata a pensare che costei sia un’idiota che non solo non capisce nulla di grafica, ma che non conosce proprio le basi della vita.
Un logo può essere registrato, è questione di riconoscibilità, di reputazione, di NOME e PRESENTAZIONE pubblica, quindi che diavolo passa per la testa a certi individui? Io proprio non capisco.

Pensavo di aver già visto il peggio del peggio, e invece…

P.S: posterei la “bozza”, in file JPG, con l’effetto visivo nettamente schiacciato, come se Loghi e Scritte ammassate, fossero finiti in una compressa, ma per ovvi motivi.. non posso. Peccato, vi fareste una gran risata.

Aggiornamento in diretta:
Non ci posso credere, la signorina vuole pure avere ragione, credo di aver visto il peggio del peggio, qualcuno che non sa cosa sia un LOGO e il suo scopo, e che pensa pure di fare un favore storpiandolo/amputandolo, pensando di poter usare bellamente un “derivato” al posto del Logo ufficiale [perché sì].
Da fuori di testa.
Spero per lei che non abbia mai a che fare con Enti di rilievo o con progetti finanziati da Aziende e dalla Regione, perché in tal caso andrebbe SERIAMENTE nei casini [e se li meriterebbe tutti].

Ovviamente ho risposto in modo perentorio e con tanto di lezioncina basica, visto che nella sua risposta la mia richiesta sembrava solo un “vezzo insensato” [nella sua testa: “ma come, vi ho fatto un favore, ho spezzato il logo in 2, la parte grafica l’ho svuotata – togliendo il nome dell’organizzazione – e l’ho messa come background sfocato gigante per darvi rilievo e l’altra composta dal solo acronimo l’ho messa in alto al posto del logo ufficiale, come fate a non essere contente?!”].
Come si fa… ma come cavolaccio si fa ad essere così capre?

Lascia un commento