Ci rinuncio

Ci rinuncio, avrei tante cose da postare/scrivere e fotografie da fare, per via di alcune cose – passate e attuali – prese e regalate, ma non riesco a trovare il tempo per farlo e quando ho il tempo, mi manca la voglia, oppure molto semplicemente me ne dimentico.

Intanto si sono accumulate sempre più, tanto che oramai molte neppure me le ricordo e comunque per quest’anno, fino alla fine del mese, sarò occupata ad archiviare online delle schede “riservate” [anche se oramai tanto riservate non sono più, visto che se vengono messe nell’archivio nuovo-nuovo della Regione chiunque – dell’ambito e poi chissà – può leggerle: viva la privacy! Com’è possibile che sia legale senza il consenso informato?], che mi stanno portando via veramente tantissimo tempo, circa sei ore al giorno, a causa della compilazione fatta veramente male, delle informazioni quindi non facilmente reperibili e della richiesta di immissione nell’archivio di troppi dati, con un’eccessiva minuzia di particolari che non sono neppure mai stati acquisiti [insomma hanno fatto un pessimo lavoro, da entrambe le parti].

Poi vogliamo parlare della calligrafia delle persone? Io so di scrivere male se lo faccio velocemente, motivo per cui quando devo scrivere a mano su dei documenti, testi, etc. di utilità generale e con una certa importanza, mi prendo il mio tempo e cerco di scrivere DECENTEMENTE [altrimenti esiste il computer!]. A quanto pare però sono quasi l’unica, molti soggetti infatti si ostinano a scrivere alla pari dei medici [sì, quest’ultimi scrivono SEMPRE male, dev’essere un requisito richiesto per l’abilitazione], motivo per cui quando poi ti ritrovi ad essere la sfigata che deve decifrare quegli infiniti scarabocchi [con talvolta uno scarsissimo italiano e zero informazioni veramente utili] perdi inesorabilmente troppo tempo e tanta-tanta pazienza, ritrovandoti a fare un lavoro che dovrebbe essere di 5/10 minuti, in ben 1 ora.

In conclusione ho iniziato da 2 giorni e già non ne posso più, perché comunque oggettivamente non ne vale neppure la pena, non con questa tempistica REALE di 6 ore al giorno per sole 15 schede [su 200, altro che: “ma ci vogliono solo 5 minuti a scheda! si finisce presto!” certo.. perché mi faccio sempre fregare?? bah..].
Ah.. ho dimenticato la parte più gustosa: tutto deve essere archiviato entro fine anno.

Buon Natale, Buon Anno e Buone Feste a voi, perché io a quanto pare non le vedrò [..degna conclusione direi].

Articoli Correlati

Lascia un commento