Amazon e gli acquisti rimandati

Il titolo dice già tutto: il mese scorso finalmente ho fatto alcuni acquisti per il/i portatile/i, tra cui uno rimandato da più di 2 anni, mentre l’altro è stato necessario solo per aumentare la protezione esterna nel Notebook nuovo, visto che ho il costante terrore di rovinarlo.. o che siano i gatti a farlo.

Sto parlando di due prodotti differenti:

Il primo è il COOLER MASTER NotePal I100, che sarebbe un ripiano con una grande ventola al centro, per raffreddare i Notebook che tendono a surriscaldarsi, come il mio caro e vecchio Acer, costantemente bollente da qualche anno a questa parte, tanto che in alcune occasioni ho seriamente temuto il peggio, anche per via della sua ventola sempre più chiassosa.
Ne avevo rimandato l’acquisto perché francamente non sapevo su quale tipologia/marca dirigermi, anche perché leggendo in giro avevo sempre trovato delle recensioni o dei commenti tutt’altro che soddisfatti, quindi mi ero convinta che in realtà non servisse a molto questo tipo di prodotto.
Poi sono capitata su Amazon e mi sono letta tutte le recensioni di praticamente tutti i raffreddatori disponibili e voilà, questo sembrava essere il migliore, specialmente se paragonato al prezzo di vendita [ce n’erano altri, della stessa marca, e apparentemente altrettando buoni, ma il prezzo era più elevato e comunque anche in quel caso le opinioni erano contrastanti], che confrontato con altri rivenditori su ebay, siti & co. era decisamente competitivo e vantaggioso.
Preciso che attualmente il rivenditore da cui avevo acquistato non è più presente per questo articolo, ce ne sono altri, che hanno decisamente aumentato il costo, anche “barando” sulle spese di spedizione, quindi mi è andata bene..

Devo dire di essere totalmente soddisfatta di questo acquisto, perché fa esattamente quello che promette, tanto che a volte istintivamente mi allontano un po’ dalla base del notebook per via dell’aria freddina che esce dalla base e ovviamente – e finalmente – l’Acer è appena tiepidino, niente più bollore perenne e anche la sua ventola ha iniziato a fare molto meno rumore avendo ridotto il suo lavoro.
Avrei decisamente dovuto prenderlo prima..

Il secondo acquisto invece è stato la custodia del Notebook PLEMO, prodotto che generalmente io avevo sempre evitato di prendere, vista la “poca utilità” per quanto mi riguardava, anche perché le così dette “second skin” le ho sempre trovate fastidiose e veramente poco pratiche con il Portatile che generalmente faticava ad entrare/uscire, ma con l’ASUS nuovo non ho potuto farne a meno, anche se ho cercato qualcosa di più pratico e che potesse contenere anche altro, come il caricatore, i cavi, etc, senza prendere però quelle borse da trasporto fastidiosamente grandi.
Dopo varie ricerce l’ho trovato, anche se fino all’ultimo sono stata un po’ titubante ed è stato un commento/recensione di un utente a convincermi a prenderlo, visto che anche lui lo aveva acquistato per il mio stesso modello ASUS, quindi se andava bene per il suo, inevitabilmente doveva andare bene anche per il mio.

Non è male, migliore di quelli visti nei negozi, specialmente per la praticità e poi il Notebook ci sta perfettamente e senza difficoltà, però se lo avessero fatto pagare a prezzo pieno non lo avrei neanche calcolato, perché comunque non li vale 50 euro, credo che abbiano scritto tale cifra solo per fare scena e che in realtà il prodotto sia sempre “scontato” della metà e che quest’ultimo sia fondamentalmente il prezzo veritiero.
Inoltre non credo che lo userò mai – da solo – per il trasporto all’esterno, sia perché l’Asus è veramente troppo pesante per pensare di trasportarlo così per lungo tempo [sarebbe molto più indicato uno zaino], sia perché non mi da un senso di grandissima robustezza/protezione, non per un uso di questo tipo almeno, mentre per l’uso “a casa” o piccoli spostamenti – ciò per cui l’ho preso – è perfetto.

L’unica pecca è che il mio ASUS è chiuso lì dentro da quando mi è arrivato, poverino, ultimamente è stato usato solo una/due volte “in emergenza”.. e non da me.
Mi sento un po’ in colpa, ma la comodità dell’Acer, praticamente vuoto dopo la formattazione, vecchiotto e con nulla da perdere [posso metterlo dove voglio e senza ansia], è quasi irrinunciabile.
Sono strana eh? -_-‘

Lascia un commento