Spamming a GoGo

Perché sì, perché la normativa sulla Privay e sullo spamming non contano una pippa, perché ci sono alcune persone con una faccia da culo immensa [e questa volta NON mi autocensuro], che pensano di poter “rubare” gli indirizzi di posta elettronica altrui da una mail di gruppo, usandoli a loro piacimento per pubblicizzare la loro attività, dimostrando veramente pochissimo rispetto per l’Ente con cui collaborano, arrivando a fruttarlo palesemente e in modo estremamente scorretto, con la presunzione – ovviamente – di poterlo fare.

Tutti lottiamo contro la spam giornaliera, ma quando ti arriva a tradimento da persone che dovrebbero collaborare per mero altruismo con l’Ente che vi accomuna [e da cui sono stati rubati gli indirizzi], diventa veramente intollerabile.
E lo diventa ancora di più quando alla richiesta di rimuoverti da una spam non autorizzata, ti senti rispondere in tono saccente, come se in fondo ti fosse stato fatto un favore, a te e ai tuoi conoscenti, nel caso in cui volessi inoltrare quella SPAM tanto preziosa anche a loro [eggià, neppure ti conosco, ma sparisci arrivista che non sei altro!].

..oggi sono decisamente in modalità acidume ON.

Articoli Correlati

Lascia un commento