Tocca alla Caldaia

Oggi ultimo giorno del terzo ciclo di Chemio per mio padre, con un tempo terribile, che ha fatto prendere una semi-lavata a mia zia e a me, mentre eravamo al mercato per vedere un po’ di cose, tra cui delle scarpe, visto che mio padre si ostina ad andare in giro con quelle di tela [e con i vestiti tutti sporchi e bucati, come se io non li lavassi mai. Che nervi], alle fine le abbiamo trovate e – miracolo dei miracoli – le sta usando, tutto contento.
Ora devo solo riuscire a fargli mettere delle maglie con le maniche lunghe e una giacca quando esce, poi siamo a posto [ho appena ricontrollato il suo guardaroba, visto che credevo di aver già fatto pulizia, ed infatti tutto è lindo e a posto, ha anche molti capi nuovi, quindi non so proprio come faccia a trovare e usare solo cose logore].

Questo pomeriggio poi è arrivato il tecnico per la caldaia, ha sistemato il problema del “non spegnimento” dei termosifoni al pianoterra, sostituendo il termostato, MA non ha potuto concludere la revisione, perché purtroppo i due bruciatori interni sono crepati e – fortuna delle fortune, come sempre – la Casa Madre non li produce più! Quindi niente pezzi di ricambio. ‘fanculo.

Ho provato a cercare per il web, ma purtroppo io non conosco il codice esatto, neppure il tecnico e inoltre ci sono state varie versioni della “nostra” caldaia, quindi dei pezzi di ricambio che ho trovato potrebbero essere errati, non so, ho chiesto al rivenditore se è possibile avere una descrizione dettagliata e/o una fotografia per capire se sono quelli giusti, riportando che sono fuori produzione [quindi se li reperiscono dalla Casa Madre c’è qualcosa che non va…], ora devo solo aspettare nella speranza che mi rispondano e che siano quelli che ci servono, perché meglio spendere 200 euro, che 3.000 od oltre per cambiare tutto [ecco cosa accade se non si fanno revisioni per oltre 5 anni]. -_-‘

Non ne posso più di tutta questa sfiga.

Unica nota positiva della giornata: da questa mattina sono una cliente WIND, anche se per qualche ora ci sono stati un po’ di problemi, perché in realtà l’attivazione non si era conclusa completamente, quindi non potevo vedere il credito, non potevo navigare, etc. ma poi si è sbloccato tutto, con la ricezione dell’SMS di attivazione dell’opzione “All Inclusive 1000”.
In realtà c’è ancora “una piccola cosa” che mi lascia perplessa, ed è il credito residuo, dato che non so se sia già stato accreditato anche quello di TIM o meno, mi hanno detto che è ancora in fase di elaborazione, e me lo auguro, perché altrimenti “i conti” non tornano.
Comunque ho già inviato un “invito” sia a mia zia, sia a mio fratello per entrare a WIND, così da poter usufruire della promozione da 1GB gratuito ad ogni amico invitato che effettua il passaggio entro 15 giorni, GB che otterranno anche loro ovviamente, non che me ne faccia un granché, però non si sa mai.

Se volete passare a wind, e volete essere invitati per usufruire della promo, chiedete!

Domani toccherà ad un’altra giornatina particolare, visto che al mattino dovrò accompagnare mio fratello ad Ivrea, dato che ha l’appuntamento per completare il tatuaggio sul petto che aveva iniziato mesi e mesi fa, poi forse passeremo da Wind [sempre il punto vendita ufficile, visto che è più rapido, sicuro e si possono trovare promo riservate e attivabili solo più da solo], dipende quanto ci metterà il tatuatore a bucherellarlo.

Spero che il tempo migliori un po’ domani, così da poter fare un giro durante l’attesa, altrimenti sarà veramente mooooolto lunga la mattinata [e anche guidare la macchina su queste strade,… ansia].

Lascia un commento