Tattoo, Wind e Decathlon

Giornatina iniziata alle 7:30 e “terminata” alle 19:00 circa, quando sono ritornata a casa, ovviamente sotto la pioggia scrosciante.

Sono innegabilmente stanca, anche se in realtà è stata una giornata alquanto leggera:

  • l’intera mattinata è passata dal Tatuatore ad Ivrea per concludere il tatuaggio di mio fratello sul petto [iniziato credo verso gennaio];

     

    Una foto pubblicata da Silvia T. (@syliat) in data:

  • spesa da Decathlon per prendere maglie, magliette, pantaloni, calze e boxer per mio padre [ora non ha più scuse per indossare sempre le stesse cose usurate] e anche per mio fratello;
  • pranzo, con pizza al taglio;
  • un giro da Scarpe&Scarpe per cercare delle scarpe a mio fratello, sia da lavoro, sia per il tempo libero, peccato però che non ci fosse la misura giusta e che non avessero alcuna intenzione di “ordinarla/trovarla”, dovrebbero veramente prendere lezioni di marketing e di rapporto con il cliente da Deichmann.
    Alla fine siccome comunque gli piaceva un modello – questo – estremamente facile da trovare nel reparto femminile, ma stranamente raro in quello maschile, gliel’ho ordinato direttamente dal sito ufficiale e shop online […], quindi dovrebbe arrivare qui da me la prossima settimana.
    Non siamo ugualmente usciti a mani vuote dal negozio, perché – pur non cercando nulla – ho preso degli scarponcini/anfibi per me, vista la pioggia e la neve che non mancherà nei mesi a venire, da cui non posso assolutamente farmi cogliere impreparata, anche perché secondo le previsioni “mediche” potrebbero essere i peggiori.
    Non rientrano per niente nel mio stile, ma sembrano robusti e molto pratici, con una suola ottima per le intemperie, per cui saranno sicuramente utili, ed è l’unica cosa che conta;
  • ritornata nel negozio Wind, per far fare il passaggio a mio fratello, che ha optato per l’Opzione “Noi Tutti Special Edition“, con 600 minuti a 6 euro al mese, con l’Optional + 200 SMS a 1 euro, anche se ho appena visto ora che gli sarebbe convenuto fare “Wind Senza Limiti” a 2 euro, dato che oramai in famiglia siamo tutti WIND.
  • siamo andati nella zona Bennet con vari negozi/centri commerciali tutti nello stesso piazzale, per vedere se da Pittarosso c’erano le scarpe che cercava mio fratello, senza trovare nulla, poi per passare da Euronics per farci un’idea sugli aspirapolveri “manuali” presenti, più i relativi prezzi, una volta usciti abbiamo girato per altri negozi solo per curiosare e in ultimo siamo entrati in una sorta di “Brico”, “Self” e qualcosa, in cui abbiamo trovato le scarpe da lavoro per mio fratello;
  • un salto velocissimo al Penny per acquistare poche cose a cui servivano a mio fratello – e alcune per i gatti;
  • ritorno a casa.

Domani tra l’altro ci rivedremo, perché dobbiamo cambiare la serratura dell’appartamento, più tutto il meccanisco, visto che quello esistente è talmente vecchio che da una marea di problemi, rifiutandosi di funzionare correttamente con le nuove serrature.
Dovremo, dovrò, anche tinteggiare, ma non so proprio quando accadrà, visto che ogni giorno riesce ad essere incasinato per un motivo sempre diverso.

..in questa giornata ho “seminato” molti curriculum sul mio percorso,
..che spero mi porteranno prima o poi anche qualcosa da “cogliere”.

Lascia un commento