ottobre 9th 2015 archive

Cercare l’Introvabile

La Sfortuna, fedele compagna, continua ad assistermi quotidianamente: il pezzo di ricambio per la Caldaia, che credevo di aver trovato e che avevo anche già pagato, in realtà continua a non essere reperibile.

Triplo giramento di ovaie con salto carpiato.

Il bello è che la prima cosa che dissi e sottolineai quando il fornitore a cui mi ero rivolta mi scrisse di avere il pezzo, il tubo bruciatore, era proprio «ne è sicuro? perché è un pezzo fuori produzione e sembra essere introvabile!», ma niente, come non detto e dopo il pagamento ci ha messo “solo” 2 giorni [in cui non si è proprio fatto sentire, non rispondendo neppure alle mie mail] per accorgersi che no, non aveva la possibilità di reperirlo perché – guarda un po’ – il pezzo è fuori produzione.

Sti caz… È sempre bello avere a che fare con persone serie, affidabili, professionali e sveglie. -_-‘

Per fortuna dopo l’e-mail che mai avrei voluto ricevere, ho ricevuto anche l’avviso di Paypal per il rimborso effettuato da tale “professionista”.

Ho ricontattato il Tecnico per la Caldaia, dando la brutta notizia e lui ha pareggiato subito i conti dandomene un’altra uguale: nessun suo fornitore è in grado di reperire tale pezzo e non può neppure essere sostituito da uno di un’altra marca, perché non esiste.

Perfetto.

Ho perso il conto di quante e-mail di richieste ho inviato questo pomeriggio ai vari fornitori trovati online, in tutta Italia:

Salve,
vi contatto perché vorrei sapere se vi è possibile reperire o se disponete di 2 Tubi Bruciatori, codice 4048769, per la Caldaia Riello Domus 60KL 26IC, codice 4045581, matricola 23138115154, che purtroppo sembrano essere introvabili essendo andati fuori produzione.

Vi ringrazio in anticipo per la cortese risposta.

..e attualmente non ho ancora ricevuto alcun segno di vita.

Depressione acuta.

O lo trovo – anzi LI visto che me ne servono 2 – in qualche magazzino sperduto di qualche fornitore volenteroso, oppure ci toccherà sborsare altri 3.000 euro per una Caldaia nuova.

Panico.

Perché nulla è mai facile in questi mesi? E perché tutto quello che può andare storto, va anche peggio??
Ah.. già, la mia nuova compagna di vita: Sfortuna Nerissima.