“Per fortuna” che..

Per fortuna – si fa per dire – che non ho soldi da buttare [TANTI soldi da buttare], perché altrimenti a causa di mio fratello e della sua passione per i Tatuaggi, più il recente e conseguente “bazzicamento” dal Tatuatore, prima per l’infinito, poi per concludere il grande tatuaggio di mio fratello, poi oggi per far fotografare il suo tattoo guarito da un fotografo professionista per il book professionale, e probabilmente la prossima settimana per non so quale motivo, credo che a quest’ora avrei già prenotato/richiesto/fissato una seduta per fare un altro tatuaggio, anzi, una “cover” per la mia rosellina old-school uscita non tanto bene dietro la spalla sinistra,.. o forse no, perché in fondo ha un suo perfetto senso così com’è, quindi probabilmente ne farei uno da zero da un’altra parte, con un’altra rosa e una rondine, o più rose e più rondini, in stile realistico, che è proprio la specialità del tatuatore e li fa benissimo, questa volta però non lo farei certo piccolino, bensì grandicello, la dimensione di un tatuaggio standard, per così dire.

..è proprio vero che le brutte frequentazioni fanno un brutto effetto, eheheh :D

La Rondine però prima o poi la tatuerò, non so come, non so quando, non so neppure dove, ma so che sarà impressa sulla mia pelle.

..magari gli proporrò di realizzargli il sito web, visto che ha un dominio, ma è vuoto.

Lascia un commento