Quando l’Ospedale chiama..

…iniziano i veri problemi, sempre.

Poco fa mi ha telefonato l’Oncologa che avevamo visto nell’ultima visita, non era una chiamata prevista, quindi per qualche istante credo di aver smesso di respirare.

Mi ha comunicato che hanno deciso di effettuare altri due esami oltre alla TAC del 22:

  • Uno è l’OctreoScan, che volevano effettuare a luglio per identificare il tumore primitivo, rinunciandoci quando l’Oncologo di Milano decretò – dopo un mio consulto – che sarebbe stato inutile, perché quelli locati al Pancreas sembrano non essere identificati, mentre ora – da quanto ho capito leggendo online – può essere comunque utile per identificare TUTTE le metastasi, anche se in alcuni organi può dare risultati un po’ confusi;
  • Il secondo invece è una visita Odontoiatrica, di cui francamente mi sfugge completamente il senso, infatti quando me lo ha detto le ho chiesto di ripetere, pensando di aver capito male.
    Non mi ha fornito alcuna spiegazione e io non so darmene una, certo, mio padre ha i denti messi malissimo, ma non è certo compito di Oncologia occuparsene [non se n’è mai occupato lui..] a meno che vogliano capire se la lesione in C5 – sulla cervicale, la nuova metastasi più grande e la prima che si è creata sulla spina dorsale – sia in qualche modo legata alla bocca/gola,.. non ne ho proprio idea e la cosa mi lascia alquanto perplessa.

Ora che ci penso a giugno dissero che nel fegato poteva avere delle cisti o degli ascessi dovut* a una qualche infiammazione a livello dentale,… possibile che stiano nuovamente pensando a tale possibilità? Dopo 10 mesi???
Questa teoria era stata messa da parte dopo che la biopsia di fine Giugno rivelò che invece si trattava di metastasi neuroendocrine, da cui poi era partito tutto,… mentre ora pensano improvvisamente che non sia più così?
Boh, oramai mi aspetto veramente di tutto e non mi stupirebbe assolutamente di niente.

Non so ancora quando dovrò portarlo a queste visite, mi richiamerà la Segretaria quando le avrà fissate, poi suppongo che dopo aver fatto tutto, TAC compresa, io dovrò richiamare per fissare un nuovo appuntamento alla CAS, in cui finalmente dovrei capire qualcosa di più sul motivo di queste nuove visite e sull’eventuali “nuove teorie”.

ore 14:36
A quanto pare dovrò scendere direttamente Giovedì mattina all’Ospedale per ritirare le nuove impegnative, perché deve esserci una “preparazione” di non so cosa, credo per l’OctreoScan che da quanto ho capito è stato fissato il 23 di questo mese, dopo la TAC.

Tra l’altro ho appena condiviso il calendario Google che ho sempre usato col Note4 per segnarmi tutti gli appuntamenti, creandone uno specifico per mio padre, così potrà ricevere tutti gli aggiornamenti da me inseriti direttamente sul suo telefono/PC, senza ritrovarmi a dover ripetere mille volte la stessa cosa.
Avrei potuto farlo mesi fa, ma proprio non mi era minimamente passato per la mente, anche perché non credevo che lo usasse anche lui, che in effetti credo che abbia iniziato a considerare tale calendario – inserendo anche lui i vari impegni – solo recentemente [..magari lo usasse anche mio fratello, che invece non usa neppure Google, ma Libero… bahhhh].

Articoli Correlati

Lascia un commento