Esami su Esami

La prossima settimana sarà piena di esami: il 22 ci sarà la TAC al mattino e un RX per la panoramica dentale nel primo pomeriggio, poi il 23 ci sarà l’esame Octreoscan, con un’iniezione alle 9 del mattino circa, per poi procedere con l’esame vero e proprio 4 ore dopo, con un secondo controllo/esame 24 ore dopo [il 24] e se lo decidono anche con un terzo 48 ore dopo [il 25], tutti giorni in cui dovrà stare rigorosamente a dieta, evitando tutti gli alimenti ricchi di fibre e bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, tutto ciò a partire dal 20 [fino al 25, se non interrompono prima].

Nel frattempo poi bisognerà ritirare il Referto RX e andare subito in uno Studio/Pronto Soccorso Dentistico per far valutare la condizione ossea della Mascella e della Mandibola di mio padre, questo perché hanno intenzione di iniziare una nuova terapia con il farmaco “ZOMETA” [indicato per prevenire complicanze ossee in pazienti affetti da tumori allo stadio avanzato che interessano l’osso], che può comportare la comparsa dell’Osteonecrosi della mandibola e della mascella appunto, per cui suppongo che vogliano valutare le condizioni di partenza, per poi decidere se è il caso di procedere o meno. [tutto ciò l’ho capito per conto mio facendo alcune ricerche, svelando il mistero di tali visite]

Il 31 è già fissata un’altra visita di Controllo al C.A.S, con Referto TC e Octreoscan.

Tra l’altro questa mattina incrociando direttamente anche l’Oncologa ne ho approfittato per chiederle se era possibile avere un sostegno psicologico direttamente da loro, visto che quelli dell’ASL di zona sono completamente spariti e dopo due settimane, conoscendo la situazione, mi pare assurdo quanto veramente poco professionale, quindi proviamo con Ivrea che purtroppo è molto più lontano, però credo che finalmente avremo un appuntamento prima della fine dei tempi, ci chiameranno comunque prossimamente per comunicarcelo, dato che in quel momento la Psicologa non c’era [l’Oncologa era andata addirittura a cercarla..].

…eccoli lì!
Neanche il tempo di pubblicare il post che finalmente lo Psicologo dell’ASL vicina si è fatto vivo, fissando il primo appuntamento per il 24 APRILE
..devo commentare? Mah...
Resto in attesa di avere aggiornamenti dall’Ospedale di Ivrea e poi valuteremo il da farsi e dove.

Articoli Correlati

Lascia un commento