Povera Leela

Oggi ho portato Leela dalla Toelettatrice, dato che oramai le si stavano iniziando a formare i nodi, anche se ne aveva ancora pochini visto che in questi mesi sono comunque riuscita a pettinarla quasi regolarmente.
Sapevo che non sarebbe stato comunque facile, perché sotto il pancino e nelle zampette posteriori è veramente difficile pettinarla o tosarla, visto che fa la pazza e inizia a mordere, però con la precedente Toelettatrice si riusciva a fare tutto in tempi brevi e senza danni, mentre questa volta ho capito da subito che la ragazza – seppur molto simpatica e volenterosa – non aveva molta esperienza e alla fine ci siamo ritrovate a correre dal veterinario, dato che purtroppo l’ha ferita in più punti e con tagli molto ampi, tanto che quando lì ho visti mi è preso un colpo… e subito dopo sono quasi svenuta, mi sono dovuta appoggiare a terra e ho dovuto bere un po’ d’acqua, perché veramente non riuscivo più a stare in piedi, la testa mi girava e non sentivo quasi più niente.

Dal veterinario abbiamo aspettato fin troppo, alla fine le ha prescritto una crema per far rimarginare prima la ferita e un antibiotico, che già prendeva nel periodo in cui era stata male per la sua malattia, giusto per mettere le mani avanti, e dovrò ritornare questo fine settimana per vedere a che punto siano le ferite, perché visto che ce n’è più di una e sono in un brutto punto, c’è la possibilità che al posto di rimarginarsi, si allarghino ulteriormente, motivo per cui mi è già stato detto che eventualmente dovranno procedere con una lieve anestesia e con dei punti.

Non c’è UNA sola cosa che vada bene, non una! Ma com’è possibile?!
Povera, mi dispiace tantissimo, dispiaceva anche alla ragazza ovviamente che si è sentita incredibilmente in colpa e mi ha chiesto di farle sapere come sta.

Purtroppo tagliare la pelle dei gatti è facilissimo, motivo per cui io ho sempre evitato di usare troppo il tosatore su di lei, quindi non ce l’ho con la Toelettatrice – di cui tra l’altro tutti parlano bene – però non so se tornerò più da lei, il problema è che anche altri potrebbero fare gli stessi danni… vorrei poter far venire qui quella di Brescia :(

Lascia un commento