On The Road

Lo so che questi “video” piacciono solo a me, però mi piace farli, non posso farci niente, forse perché adoro il panorama da quando sono tornata in Valle D’Aosta, che tra l’altro si modifica continuamente, in base alla stagione, al tempo e alla direzione,.. oppure mi piace constatare l’assurdità di alcuni guidatori, specialmente se sono turisti.. e risentire le mie varie “maledizioni” :D
Inoltre li vedo un po’ come delle “assicurazioni”, specialmente dopo alcuni accadimenti assurdi, ma fortuiti [perché non è successo nulla], tra cui la psico-suicida che mi ero ritrovata dietro la curva cieca il giorno stesso in cui avevo ripreso a guidare…

Youtube ovviamente mi ha tolto immediatamente l’audio a causa della Radio accesa e quindi per la “violazione del copyright”, anche se in realtà non si sentiva quasi nulla col rumore della macchina,.. quando si dice “esagerare”, avessi voluto lucrarci sopra ok, ma così non ha molto senso.

Il Ritorno, che sembra ripetitivo, ma in realtà come ho scritto prima.. il panorama varia sempre.

…uhmm… no, non vado esattamente piano al volante e non sopporto proprio chi lo fa [e si nota/sente], magari tra qualche mese/anno mi “ricalmerò” nuovamente un po’ alla guida, o quanto meno è quello che sperano i miei parenti terrorizzati :D

Articoli Correlati

Lascia un commento