Post Taggati ‘concealer’

NARS, L.A.GIRL & MAKEUP REVOLUTION

La mia ricerca di un correttore [sostituto di quello ELF e di quello NARS] forse è già finita, grazie a Maquillalia, da cui ho fatto l’ordine sottostante:

concealer4

Il Correttore 1) “Pro.conceal” di L.A.Girl, colorazione Porcelain GC969; 2) “Focus & fix” di MakeUp Revolution, colorazione FC01; 3) “Liquid Concealer” Basico di MakeUp Revolution, colorazione Fair, che per me è troppo scura, è sempre così quando le colorazioni sono limitate a 3, come in questo caso.
La spugnetta Beauty Blender rossa, visto che quella rosa già in mio possesso oramai è rovinata e quella arancione della Real Tecniche [presa poco tempo fa] non mi convince totalmente, così come una spugnetta simil BB economica e pessima. In conclusione la BB è la migliore e insostituibile, inutile buttare via soldi in “pseudo-sostitute più economiche”.

Tra i correttori quello che mi ha dato più soddisfazioni è della L.A.Girl, che come consistenza è praticamente uguale a quello NARS, anche come resa: copre tutto, si fissa e non va nelle pieghette. Ideale per il contorno occhi, in cui generalmente i correttori mi danno sempre qualche problema, facendo un effetto troppo pesante, ma non questo.
La colorazione rispetto a Chantilly di Nars appare più aranciata, ma una volta sfumana la differenza diventa veramente minima e impercettibile, quindi – contro i miei timori – non ne viene penalizzato e non mi fa alcun effetto “macchia”.
L’unica pecca è l’applicatore, che personalmente ODIO, visto che quel pennellino incorporato è pessimo, non facendo capire subito quanto prodotto esce e causando così uno spreco eccessivo, dato che quest’ultimo non tornando – ovviamente – nel tubicino tende a seccarsi [credo che lo taglierò..].

Credo che possa essere un buon sostituto economico del correttore NARS, infatti il costo si aggira sui 5 euro e tra l’altro la quantità di prodotto è leggermente maggiore.

Poi c’è il “Focus & Fix” di Makeup Revolution [di cui non avevo ancora preso nulla], che in parte mi ha delusa vista la pochissima coprenza, ma in fondo anche il correttore di EFL era/è così, facendo più un effetto illuminante che coprente una volta sfumato. Focus & Fix amplifica addirittura quest’effetto, dato che la colorazione è più chiara e fredda rispetto a quella di ELF, il che non mi dispiace per nulla.

Quindi sì, direi di aver già trovato i sostituti, sia di NARS, sia di EFL, entrambi tra l’altro economici, facili da usare e – per ora – da reperire, per fortuna.
Ovviamente continuerò a testarli meglio, sperando di non cambiare idea, ma nel caso aggiornerò sicuramente questo post.