Post Taggati ‘double wear’

OPS.. altri fondotinta in arrivo

Alla fine, prima dell’inizio del nuovo anno, quando è finalmente ritornata disponibile la colorazione desiderata [1N0], l’ho fatto: 

screenshot_20171224-163619

Quindi entro il 2018 dovrei ricevere non uno, ma DUE fondotinta Estèe Lauder: il classico Double Wear che sto usando da mesi, ma nella colorazione 1C0, mescolata con la 1N2, e il nuovo Double Wear Nude, che ho provato qualche settimana fa, richiedendo un campioncino da Sephora [quando sono andata alle Gru], che però era di una colorazione totalmente errata, non essendoci in Italia negli store le colorazioni più chiare di 1N2, trovandomi però abbastanza bene con la consistenza e il risultato abbastanza luminoso e non secco, molto più leggero che con la versione classica, come suggerisce il nome stesso.

In realtà prima di acquistare la nuova colorazione avevo intenzione di terminare quelle che già ho [ben 3], ma la curiosità è troppo forte, nella speranza che sia finalmente quella ideale, senza doverne più miscelare due assieme.. estate a parte.

Sì, questa caccia ai fondotinta chiarissimi mi è sfuggita di mano, lo ammetto, ma siccome oramai li uso tutti i giorni, truccandomi sempre, a maggior ragione col lavoro che faccio ora che richiede comunque una certa presentazione, non posso farne a meno, idem per i rossetti.. ma questo è un altro discorso, oramai mi sto sbizzarrendo in ogni modo possibile, ricevendo sempre più spesso delle richieste su cosa sto indossando, marca e nome, motivo per cui oramai mi porto sempre dietro il lipstick che mi metto al mattino [clamorosamente sempre MAC, tra cui: Diva, Sin, Studded Kiss, Retro Rouge, Russian Red, D for Danger, etc]
Ebbene sì, “spaccio rossetti” oramai, infatti per Natale ho regalato il lipstickRetro Rouge alla mia collega, che pochi giorni prima si era informata sul nome, dicendo di trovarlo bellissimo, peccato però che sia un’edizione limitata e quindi non più acquistabile, ma siccome al tempo ne avevo presi 2, mi è sembrato carino dargliene uno, intonso, anche per ringraziarla della pazienza e cortesia di questo mese.. e quando la rivedrò le darò anche la lip-pencil “Burgundy, che sto letteralmente adorando e usando con tutti i rossetti sopra elencati, ritrovandoli sempre perfetti.

Mentre per quanto riguarda il rossetto “Instigator – famosissimo e introvabile fino a 2/3 anni fa – mi sono decisa ad acquistarlo solo dopo aver usato la lip-pencil “Nightmoth“, un colore veramente molto bello e da quello che ho visto molto simile al lipstick, ma lo confermerò o confuterò dopo averlo ricevuto.

Il resto sono alcuni “doni” da parte del sito dove ho acquistato, che francamente non ho ben idea di cosa si tratti, Estèe Lauder Double Wear Pomp a parte, quelle le ho prese io perché la confezione originale dei fondi ne è sprovvista e io mi trovo mooolto meglio con l’erogatore.