Post Taggati ‘pale skin’

Estée Lauder e i consigli a caso

Ieri troppo speranzosa nel genere umano ho scritto una mail a Estée Lauder, sebbene ammetto che in realtà non avessi la minima illusione di ricevere una risposta sensata e infatti – che carini – mi hanno accontentata:

Salve,
vi scrivo per chiedervi come poter acquistare la colorazione Shell 1C0 del fondotinta Double Wear, disponibile ad esempio nello store UK, ma purtroppo non qui.
Tutte le altre colorazioni, compresa la 1C1 per me sono veramente troppo scure.

Grazie in anticipo per la cortese risposta.

Cordiali Saluti

S.

Un messaggio lanciato nell’oceano all’interno di una bottiglia avrebbe avuto più speranza di ricevere la risposta voluta, diciamo che “ci ho provato” ecco, fantasticando nel profondo che vendendo tale colorazione in UK – e non in Cina o in un altro continente – potessero farmi contattare dal loro Store Online inglese o che ne so io., ma alla fine sapevo perfettamente che mi avrebbero risposto “picche” e basta..
…e INVECE NO!

L’operatrice che mi ha risposto ha sentito l’impulsiva esigenza di far fare una brutale bieca figura all’Azienda che l’ha assunta, riportandomi via e-mail l’errore più grossolano, decantato e vecchio che accompagna il Fondotinta da quando lo hanno inventato:

Gentile Cliente,

Grazie per l’interesse dimostrato per Estée Lauder Online.
Le comunichiamo che la tonalità da lei richiesta non è in vendita in Italia.
Le consiglieremmo la tonalità 2C2 o la 2C3, anche se sarebbe meglio che si recasse direttamente presso una profumeria rivenditrice Estée Lauder per testare la tonalità a lei più adeguata.

Cordiali saluti

Federica

Estée Lauder Servizio Clienti Online

Telefono: 800800992

..devo aggiungere altro? Perché dopo averla letta io ci ho messo un po’ a ritrovare le braccia che mi erano cadute a terra.. assieme a tutto il resto. -_-‘

Credevo che questa presa per i fondelli verso le acquirenti si ripetesse oramai solo in quelle Profumerie piccolissime un po’ vecchiotte in cui c’è ancora chi crede realmente che usare un fondotinta di 5/8 gradazioni più scuro sia una cosa normale, giusto per avere un colorito sano, oppure negli Store in cui le commesse sono obbligate [oltre a truccarsi da clown, usando in un solo colpo tutti prodotti in vendita] a venderti qualsiasi cosa pur di non perdere il posto.. e INVECE NO!

Resto allibita e continuerò a esserlo fino alla fine dei tempi, sia per l’ottusità che le Aziende cosmetiche dimostrano nel continuare a considerare l’Italia come una sorta di “Africa” in cui tutti hanno la pelle media, scura e scurissima, escludendo per qualche motivo a priori la possibilità che ci possano essere delle donne con la carnagione chiarissima, sia per l’ignoranza basica data da una malata “cultura sull’abbronzatura a tutti i costi” che spinge tutt’ora TROPPI pseudo-professionisti ITALIANI del settore a dare consigli veramente pessimi con troppa leggerezza, DANNEGGIANDO in tal modo le acquirenti, a maggior ragione quando il costo del prodotto assolutamente errato non è per nulla basso.

…addirittura quello più scuro di 4 o 5 gradazioni mi ha consigliato [su di me di più], ma come diavolo si fa? Specialmente visto che io nella mia e-mail sono stata molto più che CHIARA.

Estée Lauder sono senza parole, e pensare che con MAC Cosmetics invece ti stai comportando così bene allargando sempre di più la gamma delle colorazioni chiarissime sulle varie tipologie di Fondotinta ANCHE in Italia.