Post Taggati ‘software’

Download Manager: velocità e comodità assicurata

Parliamo di Download Manager, programmi con cui è possibile scaricare velocemente ogni tipo di file, senza più alcuna limitazione.
Quindi se — come me — spesso vi capita di chiudere il browser scordandovi il download in esecuzione, bloccandolo, questo è il programma adatto a voi, dato che non ci sono più interruzioni, neppure se il browser va in crash, e cosa più importante la velocità di scaricamento è spesso triplicata, senza contare che mentre si naviga il programma mette in evidenza — con un’etichetta apposita — i file scaricabili, video compresi, così da facilitarne immediatamente il download, anche quando non sembra possibile, opzione molto utile su Youtube o siti simili di sharing e streaming. Io da qualche anno avevo iniziato ad usare Orbit Downloader, con cui mi sono sempre trovata bene — scarsi aggiornamenti a parte, che lo limitavano dell’integrazione con i browser — fino a quando qualche settimana fa ho iniziato a non riuscire più ad usarlo, infatti ogni volta che lo aprivo la connessione mi si bloccava, impedendo a tutti i programmi, browser compresi, di accedere ad internet.
Ho provato in ogni modo a rimediare al problema, disinstallandolo e modificando tutte le opzioni, ma non c’è stato nulla da fare*. Siccome però, una volta che ci si abitua alle agevolazioni fornite dai programmi di download manager, tornare al download normale e lentissimo — eseguito dai browser — è impossibile, ho deciso di cercarne altri imbattendomi in Free Download Manager. In realtà l’ho installato da pochissimo, ma ho iniziato ad usarlo subito — ha appena finito di scaricare un file .avi da 1,30Gb in 60 minuti, circa, contro le 7 ore e più del browser — verificando un netto miglioramento rispetto all’altro programma, anche solo per una maggiore integrazione con i Browser, il che non è poco, dato che fondamentalmente è proprio la chiave per migliorare e facilitare i download, fornendo all’utilizzatore la possibilità di scaricare il file voluto premendo su un semplice “bottone”, senza dover cercare l’url in tutta la pagina o magari — se nascosta, come capita spesso per i video — addirittura nel codice sorgente.
Il suo utilizzo è estremamente semplice e intuitivo, in effetti fa tutto lui, l’unica cosa da fare è scegliere cosa si vuole scaricare e premere sull’etichetta creata da FDM [immagine 1], oppure premere semplicemente su salva/download quando disponibile, selezionando “OK” all’apertura del programma [immagine 2], o copiare direttamente l’url, incollandola nel programma, premendo sul tastino blu con il “+”, creando così un nuovo download [immagine 3].

È tutto estremamente semplice e cosa più importante è molto utile e funzionale, motivo per cui mi sento di consigliarlo, specialmente a chi scarica ancora i file alla vecchia maniera, affidandosi al browser, alla pazienza e alla fortuna.

Un ultimo suggerimento: per chi vuole scaricare velocemente film o telefilm [non si dovrebbe fare, ma..] o altri file di grandi dimensioni — senza usare Torrent — consiglio di scegliere sempre il sito sharing NowDownload, perché se usato con il download manager è più rapido di molti altri.

lunedì, 23 luglio 2013, ore 23:22

*Credo di aver capito la causa del cattivo funzionamento del precedente programma e di un problema simile che si proponeva anche durante la visione dei video su youtube: AVG internet security 2013. Una sua funzionalità di controllo del web faceva conflitto, bloccando ogni cosa a suo piacimento. Per ovviare al problema è sufficiente accedere a: Opzioni -> Impostazioni avanzate -> Online shield e deselezionare Attiva AVG Accelerator.

Imollo

Gli sto facendo una pubblicità estrema, ma a mio avviso è una buonissima idea — specialmente pensando a tutte le volte che ho maledetto la posta elettronica perché si rifiutava di inviarmi gli allegati per via della dimensione.

Inoltre è un’applicazione creata da italiani, quindi mi sembra il minimo dare un po’  di supporto, anche perché mi è parso di capire che in Italia se ne stia parlando pochino, o che comunque il passaparola non sia partito proprio bene.

Cos’è imollo? È un’applicazione che si installa sul PC, tramite cui si può inviare qualsiasi file, anche molto grande, a un’altra persona, anche se quest’ultima non è registrata su imollo, infatti riceverà un messaggio via e-mail, tramite cui potrà scaricarsi — come un comune download — il file a lei inviato.
Praticamente è un’altra soluzione alle e-mail, ma anche ai comuni programmi di messaggistica, fa tutto, in tempi mediamente brevi e con una semplicità disarmante.

Come ho già detto l’uso è semplicissimo, basta andare sulla pagina di imollo.com, registrarsi, scaricare il programma, installarlo [ci metterà poco, perché è piccolissimo], aprirlo, inserire i propri dati d’accesso usando il nickname scelto, o direttamente l’indirizzo e-mail abbinato.. e voilà! Si può già inviare qualsiasi cosa a chiunque, anche avendo a disposizione solo l’indirizzo e-mail, mentre se si conosce il nick di registrazione a imollo, basta inserire la persona in questione tra i contatti, attendere la conferma [ovviamente l'altra persona può decidere se accettarvi come contatto, o rifiutarvi] e iniziare a inviare messaggi di testo, o file, trascinandoli semplicemente nel quadratino caratteristico del programma, come si vede nei video sottostanti, tutto ovviamente sia se la persona in questione è online, sia se è offline.
Come sempre è molto più facile e immediato farlo, che spiegarlo!

E non si finisce mai di imparare

Chi lo sapeva che c’era così tanta differenza tra grafica/impostazioni per il web, o un semplice documento, e quella/e per la vera e propria carta stampata, con tutte le varie regoline e programmi appositi tutt’altro che estremamente intuitivi.

..e comunque Adobe ha proprio il monopolio su tutto, c’è ben poco da dire.

Mi prende male a pensare che ho appena iniziato con i vari manuali — video e testi — credo che ci metterò una vita per capire come usare nel migliore dei modi InDesign, tanto da riprodurre l’Agenda come si deve, con l’aggiunta delle necessarie migliorie.
Aiuto.