Post Taggati ‘tiragraffi’

Arrivi: Tiragraffi e Supporto SmartPhone [Note 4] per Auto

Tra ieri e oggi sono arrivati i pacchi che aspettavo: il tiragraffi dei gatti da eBay e i supporti Smartphone per auto da Amazon.

Il primo, il tiragraffi, con tutta immensa franchezza mi ha lasciata un po’ perplessa, sia durante il montaggio, sia dopo, perché purtroppo è solo apparentemente come quello che avevo preso due anni fa, questo ha la stessa forma, ma è più piccolo e un po’ più scadente, cosa che ho notato mentre lo montavo, visto che alcuni pezzi sono tagliati male, storti, e per impilare il tutto ho dovuto sforzare in molti punti.

Una piccola delusione, sia per me, sia per i gatti, che inizialmente non capivano cosa fosse successo, visto che non riuscivano più a fare quello che facevano nell’altro, non nello stesso modo agevole essendoci meno spazio, avranno pensato di essere diventati dei giganti, anche se comunque lo usano ugualmente, per giocare, farsi le unghie e sonnecchiare.

I supporti invece sono stati una bella sorpresa, perché tutti e tre si sono dimostrati essere di ottima fattura, compatibili con il mio Note 4 e con la Micra, anche se quello da applicare sulla griglia delle bocchette d’aria, il Mudder supporto da auto, è il meno indicato a causa della posizione di quest’ultime, troppo vicine al volante, che quindi potrebbero renderlo d’impiccio durante la guida, specialmente essendo il Note un po’ ingombrante [preferisco non rischiare].

 Mentre gli altri due sono entrambi perfetti, come li immaginavo e come speravo, anche se pensando a lungo termine il n. 3 mi sembra il più resistente e meno incline all’usura, inoltre provandoli velocemente mi è anche sembrato quello più stabile, sebbene solo usandoli su strada si potrà veramente valutarne la funzionalità [lo farò domani], in ogni modo reggono bene il Note 4, che risulta posizionato nel punto migliore, sia per la semplice visualizzazione dello schermo, sia per l’uso.

Quest’ultimo, il n. 3, Satechi Supporto Universale, è quello che ho lasciato tutt’ora inserito della fessura del CD e che proverò “su strada” domani, mentre il n.2, Mudder universale, è nel vano porta oggetti, in questo modo potrò scambiarli in caso di necessità, anche se al 95% – per quello che ho visto – non dovrebbero essere problemi e quindi quasi sicuramente lo darò a mio fratello, che potrà scegliere se usare il supporto rosso “a zainetto/pinza” o quello magnetico, che io ho solo provato velocemente a casa, dato che come immaginavo non fa proprio per il mio Note 4 avendo la Cover Flip, e poi non mi ispira tantissima fiducia/sicurezza [quando starò nella sua macchina io userò quello a “zainetto”].

Alla fine ho speso innegabilmente più di quanto volessi, ma comunque non mi sono pentita di questi acquisti multipli, tranne per il n.1 forse, anche se quasi sicuramente gli troverò un uso alternativo.

Ho appena ricevuto un SMS da mio fratello, che mi ha chiesto di inviare il suo curriculum via mail [la sua] a degli indirizzi che mi ha indicato, cosa che tra l’altro ho già fatto domenica – dopo avergli creato il Curriculum – inviandolo, sia via mail, sia via fax, a svariate aziende [l’ho detto io che con gli altri queste cose le so fare, è con me che mi blocco, perché mi vergogno/imbarazzo di propormi/vendermi. Che diavolo].
Sì, lui il lavoro lo ha da 8 anni nello stesso posto, però non si trova più bene, visto che lo stipendio – assieme ai suoi colleghi – lo riceve sempre più tardi, saltando anche per 2/3 mesi, ritrovandosi sempre con l’acqua alla gola senza motivo, visto che su carta – se il suo capo rispettasse le scadenze – avrebbe un ottimo stipendio. In più lui in realtà vorrebbe fare l’Autista di Bilici, quindi diciamo che ha deciso di provare/testare in giro, se arriva qualcosa bene, altrimenti pace, e a mio avviso fa molto più che bene.

Ora provvedo, poi a nanna, visto che domani mattina devo nuovamente portare mio padre all’Ospedale, ma questa volta per iniziale il terzo ciclo di Chemio e poi verso le 14 ho l’appuntamento con VetroCar per sistemare il parabrezza, e siccome il danno è minuscolo spero che non mi chiedano uno sproposito. Comunque aggiornerò.

Sbloccati!

Questa mattina – andando direttamente all’ufficio Postale – ho provveduto a effettuare il Bonifico alla Liquigas, per l’importo dovuto da mio padre dal 2013, e successivamente li ho chiamati per informarli dell’avvenuto pagamento – inviando la scannerizzazione della ricevuta postale di conferma –  e per prenotare un nuovo rifornimento, visto che il freddo si avvicina ed è meglio non farsi cogliere impreparati.

Li ho avvisati inoltre di non inviare più la richiesta di pagamento direttamente sul Conto di mio padre, bensì di rilasciarmi direttamente la fattura dato che poi provvederò nuovamente io a pagare tramite un altro bonifico, sottolineando che d’ora in poi sarò sempre io ad occuparmi di tutto e quindi di non tenere più in considerazione le passate richieste di mio padre, visto che lui faceva ordinazioni mirate, con pochi litri specifici, mentre io ho richiesto il pieno [considerando il preventivo fatto giorni fa], tenendo comunque presente che la cisterna non è vuota, ma c’è ancora 1/4 o 1/3 circa.
La precisazione l’ho fatta anche per “tranquillizzarli”, visto il passato mancato pagamento di anni, perché ora che sanno che saranno altri a pagare e non mio padre, magari si faranno meno scrupoli a venire a farci il pieno, altrimenti credo che non si sarebbero fidati più di quel tanto,… a ragione tra l’altro.

Un’altra cosa risolta parzialmente e con un debito “pendente” in meno.

Sempre questa mattina, sul presto, sono venuti a fare il preglievo programmato a mio padre e poi è arrivato anche il medico, sia per vedere se stava meglio rispetto a ieri [sì, è decisamente meno gonfio], sia per leggere il resoconto della visita del 21, facendo un’impegnativa per una radiografia alla spina dorsale [non la TAC, errore mio], come richiesto dall’Oncologo e poi mi ha fatto una ricetta per prendere un’altra confezione del farmaco che mi aveva fatto acquistare ieri [già fatto], da dare subito a mio padre, per averla sempre a disposizione nel caso in cui dovesse esserci nuovamente la necessità, visto che francamente non riusciamo proprio a capire qualche potesse/possa essere la causa, quindi è meglio stare pronti.

Questo pomeriggio invece mio fratello sarebbe dovuto andare alla CGIL, peccato che l’abbia trovata chiusa, perché per qualche assurdo motivo cambiano gli orari OGNI SETTIMANA, complicando la vita a tutti, l’unica soluzione è telefonare qualche giorno prima per chiedere conferma della loro presenza, cosa ridicola, eppure a quanto pare è necessario per non perdere tempo inutilmente, com’è accaduto oggi [..e la 104 è di nuovo rimandata..].

Per il resto.. non credo di aver altre cose importanti da “segnarmi”, infatti nelle ultime ore mi sono limitata a cazzeggiare un po’ [..finalmente..], decidendomi tra l’altro a riprendere il grande tiragraffi dei miei pelosi, visto che da Brescia nessuno ha intenzione di spedirmi niente, neppure se pago io, per la pigrizia di dover smontare e mettere nello scatolone e non mi sembra giusto che a rimetterci siano ancora loro, che lo adoravano.

 

Una foto pubblicata da Silvia T. (@syliat) in data:

L’ho riacquistato su Ebay, identico, anche se da un altro venditore tedesco e a un prezzo inferiore, circa 53 euro totali, visto che per qualche strano motivo hanno improvvisamente deciso di abbassare il costo negli ultimi giorni di circa 20 euro [meglio per me, sebbene siano comunque soldi che avrei preferito non spendere, a maggior ragione avendolo già acquistato anni fa ed essendo tutt’ora usabile].
Dovrebbe arrivare la prossima settimana, speriamo bene.