Post Taggati ‘vodafone’

Wind per tutti

Dopo qualche giorno di utilizzo posso dire: Wind per Tutti! Almeno in Valle..

Finalmente riesco a navigare via connessione dati tramite il Note 4, con tempi tra l’altro ragionevoli e quando rispondo al telefono i miei interlocutori sembrano capirmi senza alcuna fatica. Urra!

Tra l’altro poco fa ho avuto la risposta alla mia unica perplessità, visto che ho ricevuto l’accredito del credito residuo di TIM, tranne 1 euro o meno, ritrovandomi con 30,86 euro, quando in realtà dovevano essere 30,05 euro, quindi mi sono trovata 1 euro in più [nel totale è meno perché mi hanno addebitato il costo del servizio My Wind SMS o qualcosa di simile, che ti avvisa chi ti chiama quando non sei raggiungibile, che comunque disattiverò, non ora perché è pagato per 7 giorni], che sarebbe dovuto essere il costo di attivazione dell’opzione.
Meglio per me, ma è comunque strano.

Un’altra cosa estremamente positiva che ho notato, è che l’Opzione da me attivata “All Incusive 1000” ha ancora il rinnovo mensile, cioè dopo 30 giorni, non dopo 4 settimane, cioè 28 giorni, come invece fanno tutte le nuove Opzioni e quelle che sono state adeguate “in corsa”, da TUTTI gli Operatori Telefonici.

Buono, no? Sono pur sempre soldini “risparmiati”, anche se pochi..

Mercoledì toccherà a mio fratello, che però ha fatto un’opzione in promozione, la “Noi Tutti Special“, quella che avevo fatto io sull’altro numero Wind, ma essendo questa “special” e temporanea – credo ora non possa più essere attivata – ha un costo di 6 euro al posto di 9, per 600 minuti al mese. E “purtroppo” questa promo non rientrava nell’altra promo, quella “invita i tuoi amici“, quindi niente Gb gratuito extra.

Ora manca solo mia zia, che però è la solita indecisa all’inverosimile, quindi non so se e quando lo farà, forse quando finirà nuovamente il credito, regalando altri soldi a Vodafone, senza capirne il motivo.

Certo che Vodafone sta perdendo utenti a gogò.. eppure insistono a rompere con i loro Call center e SMS illegali, visto che non avendo più il mio consenso [lo avevo rimosso anni fa] e non essendo più loro cliente da anni, non potrebbero più importunarmi, ma invece insistono e pure con chiamate ridicole [es. “Salve, visto che lei è una nostra cliente fedele da anni, la contattiamo per la nostra offerta bla bla bla“… ma che caz… sono TIM, anzi, ora WIND! Sparite! -_-‘].

#TeleTuHaiRotto #VodafoneHaiRotto

Siccome è da gennaio/febbraio che TeleTu imperterrita continua a farmi chiamate costanti e moleste, ho deciso di segnare qui sopra, in questo post, TUTTE le sue chiamate [ed eventualmente di altri molestatori].

Premetto con il dire che il numero di telefono è regolarmente iscritto al registro delle opposizioni da 3 anni e ho anche chiamato il numero di TeleTu 800921034, che servirebbe per revocare ogni eventuale consenso al contatto commerciale, ma non è servito assolutamente nulla e anzi, da qualche mese non funziona neppure più [almeno chiamandolo dal mio numero fisso].
Ho inoltre inviato anche innumerevolI segnalazione sul loro account di twitter, ma oltre alle scuse del gestore del profilo e la promessa dell’inoltro della segnalazione “a chi di dovere”, non ho ottenuto assolutamente nulla di concreto, idem da Telecom – il mio gestore telefonico – che a suo dire “non può farci nulla”.

Per concludere ricordo che dietro a TeleTu c’è Vodafone, che giusto lo scorso anno ci aveva già fatto un brutto scherzo, sempre per via dei loro operatori commerciali profondamente disonesti e a quanto pare non è stato per niente un caso isolato

Aggiornamento 20/10/2014
Il numero non è più presente nel Registo Pubblico, le chiamate però continuano, specialmente da numeri privati, che spesso celano Vodafone/TeleTu.

Elenco [dal più al meno recente]:
N. DATA ORA OPERATORE NUMERO
16
15

14
13

12
11
10
9
8
7
6
5
4
3
2
1
20/10/2014
16/10/2014

22/07/2014
22/07/2014

13/06/2014
10/06/2014
10/06/2014
06/06/2014
05/06/2014
30/05/2014
29/05/2014
28/05/2014
27/05/2014
23/05/2014
23/05/2014
21/05/2014
15:00
19:01

21:00
19:22

20:10
20:15
17:15
16:11
19:15
15:34
18:23
19:59
18:20
14:50
09:00
17:29
VODAFONE
VODAFONE

FASTWEB
VODAFONE

VODAFONE (SMS su cell Nòverca)
VODAFONE
TELETU
hanno di nuovo attaccato
TELETU
hanno attaccato
TELETU
TELETU
TELETU
TELETU
SCONOSCIUTO
TELETU
PRIVATO
PRIVATO

PRIVATO
PRIVATO

3424150578
PRIVATO
0698968037
0039 02542
0698968037
0039 02542
0698968037
0698968037
0698968037
0698968037
PRIVATO
0698968037

 

21 aprile 2015
Ho appena visto che dal 1 aprile TeleTu non esite più!! Quindi i rompimenti ora verranno fatti solo a nome “Vodafone”.
Se evitassero di rompere a priori però sarebbe meglio.

Operatori Molesti: Vodafone

Oramai tutti sappiamo quanto possano essere molesti i vari operatori telefonici, che sostanzialmente sono quasi gli unici a chiamare sul telefono di casa.

Due mesi fa dev’esserci stato qualche strano incentivo sulle provvigioni da parte della Vodafone, perché improvvisamente sono stata travolta di chiamate da parte dei loro operatori, che cercavano di propinarmi in ogni modo possibile il contratto “Fibra e Telefono Start“, per ADSL e telefono fisso. Alcuni sono stati gentili, altri solo aggressivi, altri arroganti e praticamente tutti sono stati inesatti nel spiegare i reali costi, sia di attivazione, sia mensili, sia di recesso, il che francamente fa capire quanto poco ci si possa fidare oramai delle aziende telefoniche.
Comunque dopo aver ascoltato quasi per un’ora uno dei loro operatori — il primo sentito su cinque in una settimana — ho concluso la chiamata dicendo che la promozione, per come mi era stata descritta, sembrava buona, ma che avevo bisogno di informarmi meglio e di discuterne con il mio compagno, ripetendo la stessa identica cosa al suo “capo” e rifiutandomi di dare loro sia il numero segreto riportato sulla bolletta, quello che dovrebbe servire per cambiare operatore, sia in numero del conto corrente, sebbene abbiano insistito veramente tanto per avere entrambi, cosa assurda visto che non possono proprio richiedere certi dati, sostenendo tra l’altro di non volerli usare se non a contratto concluso.

Successivamente, dopo aver valutato meglio l’offerta e aver cercato opinioni in rete, mi sono resa conto che il servizio Vodafone per l’ADSL è pessimo e tra l’altro funziona raramente, infatti moltissimi sono rimasti fregati, ritrovandosi non solo senza linea [perché non presente proprio nella zona], ma anche con l’obbligo di pagare svariati costi aggiuntivi.
Tutti motivi che mi hanno spinta a prendere le distanze, rifiutando nettamente tutte le proposte, senza contare tra l’altro le palesi prese in giro da parte dei successivi operatori, tra cui una signorina che — due secondi dopo che il mio compagno aveva controllato la promozione sul sito, cercando/richiedendo informazioni aggiuntive —  aveva chiamato dicendo che nella nostra zona non era disponibile la loro linea [tutto l'opposto di ciò che avevano dichiarato i suoi colleghi] e che quindi non potevamo fare il contratto da 32 euro, ma potevamo fare solo quello da 39, così, giusto per rinnegare l’esistenza della coerenza, visto che sono due contratti identici, il secondo ha semplicemente in più le telefonate senza scatto alla risposta. Tutto si è concluso qui? Credevo di sì, ma dopo 2 mesi, il 01/07 ho ricevuto una fattura da parte della Vodafone, che chiedeva il pagamento di ben 103 euro, per un deposito cauzionale

Lo stupore è stato immediato, così come l’ira e le chiamate verso Telecom e Vodafone.
Telecom per verificare che fosse ancora l’effettivo operatore e una volta constatato che lo era, ho provato a chiamare la Vodafone dal mio cellulare, ma non è stato per niente facile riuscire a contattarli, dato che sono dovuta passare per il menu ADSL/casa, poi per lo smarrimento del numero/codice di attivazione, poi per un’operatrice straniera — in una sede straniera, India suppongo — che è stata molto disponibile e gentile, anche se non sapeva aiutarmi, passandomi successivamente un’altra sezione, quella dedicata all’ADSL, in cui la nuova operatrice, questa volta italiana, mi ha finalmente dato le risposte che cercavo.
Tra queste è saltato fuori che a loro risultava una richiesta di attivazione per l’ADSL casa, che evidentemente c’era stato un errore, che il deposito cauzionale era richiesto per la modalità di pagamento non diretta sul conto corrente e per SIM/modem [mai arrivati logicamente] e che avrebbe inoltrato una segnalazione direttamente all’Amministrazione per attivazione fraudolenta [mettendomi in attesa per circa 5/10 minuti, a un certo punto ho pensato che fosse solo un modo per farmi cadere la linea, lo ammetto, ma poi è tornata], spiegandomi successivamente che il reclamo sarebbe stato gestito dalla loro sede ad Asti, per evitare di farmi imbattere in costi di disattivazione, ma aggiungendo di inviare anche una raccomandata con ricevuta di ritorno a VODAFONE N.V. casella postale 109, 14100 Asti, con codice fiscale, copia dei documenti e con la richiesta dell’immediato annullamento della fatturazione emessa e del relativo contratto, pretendendo di visionare/conoscere tutti i documenti relativi all’attivazione, compreso il nominativo dell’operatore responsabile dell’inoltro della richiesta, sottolineando che altrimenti sarebbe scattata la denuncia.

Avendo letto e sentito varie esperienze simili, anche con altri operatori, non avevo molta fiducia in una risoluzione immediata e senza alcun danno, invece il 03/07 poche ore dopo l’invio della raccomandata — che avrei potuto risparmiarmi — ho ricevuto una telefonata dal n. 3490000190 da parte di una dipendente Vodafone che mi comunicava che tutto era stato risolto e che il problema era dovuto a un semplice errore di distrazione, che aveva causato l’inserimento del mio numero telefonico al posto di quello corretto [???], ma che tutto era stato sistemato, la fattura annullata e che non ci sarebbe stata alcuna spesa o loro notizie future.

Francamente ci credo poco alla scusa propinata, anche perché non ha molto senso, visto che sulla fattura non era segnato il numero di telefono, però c’erano i dati — compreso il codice fiscale e precedente indirizzo di residenza — del mio compagno, l’importante però è che tutto si sia effettivamente risolto, senza strascichi futuri, ma questo purtroppo lo verificherò solo tra qualche mese.

venerdì, 20 settembre 2013, ore 23:00

Ebbene sì, posso confermare che la questione non ha avuto strascichi. Ad agosto ho ricevuto una fattura “di storno”, per eliminare la fattura precedentemente emessa, ma ne ero già stata avvisata al telefono, quindi non c’è stata alcuna sorpresa, solo un sospiro di sollievo.
Una cosa positiva? Non ho più ricevuto chiamate da parte di operatori vodafone, mi avranno eliminata definitivamente dai loro elenchi pro-molestia? Speriamo.

Override Vodafone

Ho appena chiamato il servizio clienti della Vodafone, per avere qualche informazione in più sul servizio di visualizzazione dei n. privati, chiamato Override, con durata massima di 15 giorni, senza possibilità di rinnovo, o riattivazione, tranne in casi particolari.

La signorina è stata gentilissima e dopo alcune delucidazioni, le ho domandato di inviarmi via e-mail il modulo da compilare per richiedere l’attivazione del servizio, tanto per averlo già sottomano nel momento in cui l’anonimo molestatore dovesse peggiorare, o anche solo continuare in questo modo.

Qui di seguito riporto l’e-mail informativa che mi è appena arrivata assieme al modulo, e che spiega la modalità, più i costi dell’attivazione, che purtroppo non sono per nulla bassi,.. ma in fondo è pur sempre un servizio discretamente utile nei casi di molestie pesanti, quindi se può aiutare a risolvere la questione.. ben venga!

****  190 SERVIZIO CLIENTI Vodafone **** 

Gentile Cliente,
le inviamo in allegato le informazioni richieste.

come da Sua richiesta, in allegato Le inviamo il Modulo in parte pre-compilato necessario per ottenere l’attivazione del servizio di soppressione dell’identificazione del numero chiamate, su Carta Sim Abbonamento o Ricaricabile.

Desideriamo ricordarLe che, il Modulo debitamente compilato, dovrà essere inviato unitamente alla fotocopia fronte retro di un Suo documento di identità in corso di validità, tramite Raccomandata R/R al seguente indirizzo:

Servizio Clienti Vodafone c/o casella postale 190
10015 IVREA (TO)

In alternativa puo’ inviare la documentazione per fax al numero: 800.034626

Desideriamo infine, informarLa che, per l’attivazione del servizio, viene richiesto un contributo spese pari a Euro 26,55 + IVA. A tal fine Le ricordiamo che, detto importo in caso di Carta Sim Abbonamento Le verrà addebitato sul primo Conto Telefonico utile; in caso di Carta Sim Ricaricabile Le verrà addebitato sul credito residuo.

Le ricordiamo che gli operatori del Customer Care
sono a sua disposizione per eventuali chiarimenti
tutti i giorni, al numero gratuito 190
da cellulare Vodafone* e da rete fissa.

Cordiali Saluti,

Servizio Clienti Vodafone 

Spero per lui, ma anche per me, che la smetta da solo, senza bisogno di inviare questo modulo, comunque è rassicurante sapere di poter eventualmente contrastare queste telefonate oscene, smascherando una volta per tutte l’anonimo molestatore, senza dover ricorrere per forza a denunce e simili.